“Divertirsi” a costo di assassinare innocenti animali? NO, GRAZIE!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
81393208_2912283612138823_1549630681502449664_n

Anche quest’anno, questa Amministrazione ha emesso un’ordinanza finalizzata a vietare i botti di Capodanno che tante vite, umane e animali, ha stroncato in passato.
Con tale divieto vogliamo garantire tutela massima ai proprietari di cani, gatti e altri animali domestici puntualmente angosciati dalla prospettiva di veder morire i propri affetti a causa della condotta sconsiderata e incosciente di qualcuno e vogliamo inoltre rispettare l’ambiente. Sono previste multe da 500 euro per i trasgressori.
Stappiamo uno spumante, mangiamo un panettone o un torrone, giochiamo a tombola o a carte, balliamo, parliamo, stiamo assieme. Divertiamoci in maniera sana e responsabile, senza dover ricorrere a prassi che mettono a repentaglio l’incolumità dei cittadini e dei nostri amici animali. Auguro a tutti un felice 2020!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

L’età minima di iscrizione a un social o a un

Potenziare i servizi sociali con personale stabile e ben formato,

Il voto di ieri “è un po’ il risultato di

La nuova maggioranza che va delineandosi per Palazzo Chigi, M5s-Pd,

Roma – Tra i vari invitati al convegno God, Honor,

Via a una programmazione pluriennale che già dall’anno scolastico e

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.