ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Dl Crescita, Boccia: “La guerra Lega-M5S è sulla pelle del Sud”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
boccia

“Non abbiamo abboccato votando contro e non abboccheremo mai alla finta autonomia sbandierata dalla Lega. Vorrebbero farci fare gli autonomisti con le risorse europee già del Sud sul 2021-2027 indirizzati a sviluppo, crescita e integrazione. Lega e M5S sono in stato confusionale e questa è la dimostrazione della scarsa considerazione sul Mezzogiorno”. Così Francesco Boccia, deputato e economista Pd, commentando l’emendamento al decreto Crescita che trasferisce alle Regioni la titolarità dei Fondi Fsc, contestato dal ministro Barbara Lezzi.

Non abbiamo abboccato votando contro e non abboccheremo mai alla finta autonomia sbandierata dalla Lega

“Il M5S torni – aggiunge – sui suoi passi, cancelli la riformulazione di Raduzzi relatore e deputato del M5S e chieda scusa. I Presidenti del Pd del Mezzogiorno non abboccano. Pensare di dare quello che è già loro magari ipotizzando le coperture dei disavanzo sanitari con le risorse per lo sviluppo è un tentativo fallito”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

L’Europarlamento ha votato il suo gradimento a Christine Lagarde presidente

Nei giorni scorsi i trattori hanno lavorato sui 33 ettari

Si è svolta ieri la Conferenza internazionale dei “donatori” per

La multinazionale tedesca di componentistica per auto, il cui stabilimento

ANCORA PIÙ DUBBI POI SORGONO QUANDO A RICEVERE I FINANZIAMENTI

Il Nord Ovest del Paese è stato colpito nei giorni

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.