DOTT. MANCIN MAURO, DA 15 ANNI UN RIFERIMENTO PER LA MASSOTERAPIA-FISIOTERAPIA A TORINO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
mauro mancin

“Io non guarisco metto nelle condizioni di stare meglio”!

Questo perchè il dott. Mauro Mancin basa il proprio impegno sulla professionalità e sul rispetto della persona spiegando con semplicità qul’è la patologia e come si può intervenire per risolvere od alleviare la problematica. L’affabilità, la simpatia e la stima dei pazienti sono qualità che il Dottor Mauro Mancin rivolge a qualsiasi paziente senza discriminazioni per provenienza e ceto sociale. Alla costante ricerca e allo studio unisce una lunga esperienza nel settore che gli permette di comprendere il malessere del paziente attraverso la manipolazione dei tessuti e della muscolatura. Il Dottor Mauro Mancin si occupa di osteopatia, massoterapia, fisioterapia della riabilitazione, utilizzando la terapia fisica strumentale e, non ultimo, è iscritto al collegio dei periti italiani. Si potrebbe dire un curriculum di altissimo livello che si traduce nelle capacità di comprendere il vero significato di una patologia. Spesso infatti come lui stesso infatti sottolinea, una problematica legata ad un’articolazione nasce in realtà da un organo ed è la traduzione esteriore di un sintomo molto più profondo. Conoscere i corpo umano senza scindere il corpo dalla mente è per lui un requisito fondamentale ed è un valido supporto per aiutare la persona e, talvolta, per evitare che venga sottoposta ad interventi chirurgici invasivi. La capacità di considerare l’individuo nella sua unicità e di interessarsi a discipline alternative rispetto alla medicina tradizionale nasce durante la giovinezza, quando decide di seguire un corso da massaggiatore. L’esigenza di approfondire e di conoscere sempre più il corpo umano in tutti i suoi aspetti lo hanno indotto a conseguire numerosi titoli di studio, che senza l’intelligenza emozionale e l’empatia non sarebbe diventato un punto di riferimento per coloro che si rivolgono a lui certi di poter risolvere le problematiche che affliggono. Nel suo studio utilizza macchinari di ultima generazione e tecniche diverse a seconda  della problematica. Tra queste la tecarterapia, una moderna forma di terapia strumentale applicata al mondo dello sport professionistico utile nella patologia osteoarticolare e dei tessuti molli e nelle terapie riabilitative per il recupero di distorsioni, lesioni tendinee, tendiniti, borsiti, distrazioni osteoarticolari acute e recidivanti e molto altro, inoltre utilizza macchinari come le onde d’urto laser ed ultrasuoni. Si avvale dell’osteopatia per riportare una situazione non fisiologica entro dei limiti di normalità e della tecnica cranio sacrale che consiste in una serie di leggerissime manipolazioni sulle ossa del cranio per intervenire sul sistema cranio-sacrale che è in collegamento con ogni parte dell’organismo. La sua mission? Fare in modo che le persone stiano bene e tornino a condurre una vita di qualità.

OSTEOPATA

MASSOFISIOTERAPISTA

COLLEGIO PERITI ITALIANI

PROBLEMATICHE OSTEOARTICOLARI

ORARIO:

DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ: 08.30 – 13.00 / 15.00 – 17.30

CONVENZIONE ASSOCIATI FABI PLUS

SCONTI SUI DIVERSI TRATTAMENTI VISIBILI SULLA NEWSLETTER DEL SITO

www.fabiplus.org

CONTATTI

VIA FILADELFIA, 42

1034 TORINO

TEL. 011 2076811

CELL. 334 9995389

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Venerdì ore 12 a Roma in via Lucina 17 Conferenza

Una sanzione di Duemila euro per esercizio abusivo di professione

L’iperemia congiuntivale è uno dei sintomi che sono stati descritti

La crescita del commercio elettronico con +11,1% tendenziale attenua la

“Abbiamo trascorso a Ladispoli un primo maggio all’insegna del rispetto

Basta bandire nuovi concorsi pregiudicando i diritti degli idonei”. E’

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.