Droga, Civati: Altro che cannabis, farmaci oppiodi ed eroina veri problemi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
MediJean cannabis plant care technician Misad Shazi sprays water on marijuana plants growing at the medical marijuana facility in Richmond, B.C., on Friday March 21, 2014. The company currently has a license from Health Canada to grow marijuana for research and development purposes. THE CANADIAN PRESS/Darryl Dyck

“Nell’epoca della propaganda infinita, il ministro dell’Interno Salvini ha sempre dichiarato con toni fragorosi la guerra alla droga, concentrando la sua personale battaglia contro i negozi di cannabis light. Una campagna di disinformazione terribile che ha colpito migliaia di attività commerciali ben avviate e che seguono in maniera rigida le norme. Ma, leggendo gli studi più autorevoli, emerge un altro dato: i veri problemi sono l’aumento del consumo di eroina e dei farmaci oppiodi. Su questi due versanti serve un’azione politica seria, rigorosa, ma soprattutto documentata, senza sbandierare ‘guerre’ che alla fine sono solo annunci fallimentari”. Lo dichiara Giuseppe Civati, fondatore di Possibile, commentando gli studi sulle cause di decesso per droga.

“Negli ultimi mesi – aggiunge Civati – abbiamo purtroppo assistito a un dibattito distorto, tutto concentrato sulla propaganda e sui luoghi comuni. L’attenzione ossessiva rivolta alla cannabis legale è stata solo l’ennesimo strumento per non affrontare le questioni complesse. E che richiedono studio e preparazione”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il fatto che Charles Michel abbia deciso di mantenere i

Sul rischio del calo demografico nel 2021 per l’Italia “il

M5S: INQUINAMENTO FIUME SARNO, URGENTE UNA TASK FORCE REGIONALE PER

Scrive Ferruccio Sansa sul suo blog: “Caro Toti i disastri

Sembrerà strano, ma il termine impeachment, oggi così citato con

TORINO – Venerdì 13 dicembre tornerà per la dodicesima volta la

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.