E alla fine a ottenere la vittoria in Europa non è stata l’Italia dei sovranisti urlatori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
von

Ma quella di uomini come Mattarella, Conte, Gentiloni.

La vittoria arrivata proprio adesso: sospeso il patto di stabilità. La Commissione Europea lo ha infatti appena annunciato. Così i governi nazionali potranno così mettere in economia tutto ciò di cui hanno bisogno per fronteggiare l’emergenza. Compresa ovviamente l’Italia.

E il merito di questo risultato è anche nostro. Del’Italia che nelle scorse settimane non è rimasta a tacere. Che ha alzato la voce quando c’è stato bisogno di farlo. Ma che ha saputo farlo con intelligenza. Portando così a sbloccare la situazione.

Si apre adesso uno spiraglio per l’economia in sofferenza e per il sistema sanitario che ha bisogno di nuova linfa. E si inizia a respirare.

Avanti così!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Si è chiuso il 9 settembre il bando regionale che

Viviamo più a lungo – il che è certamente una

Rinnovo CCNL Sanità privata. Il 17 settembre previsto tavolo di

Contribuire al più grande progetto di tutela ambientale di tutta

La saga delle sardine continua. E più continua, più si

BENTORNATA BCE: CONTE FACCIA SUBITO PROPRIO L’APPELLO DI DRAGHI E

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.