ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

E alla fine ha chiamato lui

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
conte

Dopo settimane in cui un senatore (Salvini), una deputata (Meloni) ed un europarlamentare (Tajani) hanno fatto le prime donne, rifiutandosi di chiamare il Presidente del Consiglio per dare aiuto, Conte mette un punto.

Lui, Presidente del Consiglio. Se ne è fregato della mancanza di rispetto verso l’istituzione della Presidenza del Consiglio. Se ne fregato anche del fatto che questi tre abbiano persino ignorato l’appello di Mattarella di pochi giorni fa: ha alzato la cornetta e ha appena telefonato a tre parlamentari. Così da porre fine alle polemiche.

In questo piccolo gesto c’è allora la differenza tra le persone.
Una differenza che, pur scaturendo da un piccolo gesto, si nota, perché davvero grande.

Molto grande.

Leonardo Cecchi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Una patologia in rapida crescita la cui comparsa è legata

ISTAT, PROPENSIONE AL CONSUMO CALATA DI 10 PUNTI CODACONS: DATI

«Nella manovra c’è già tutta la prima pagina del programma

Prezzo fisso per le mascherine ad uso medico, il Commissario

ROMA  – Confindustria vede una “incerta risalita dalla voragine”. Il

Conte e Boccia respingono le assurde pretese degli sgovernatori. Rimessi

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.