Editoria, Butti: Su credito d’imposta Governo passi da parole a fatti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Editoria

“Fratelli d’Italia esprime soddisfazione per l’impegno assunto dal sottosegretario all’Editoria Vito Crimi durante il nostro question time sul credito d’imposta per l’anno 2019. Un successo importante quello ottenuto da FDI che punta a migliorare le condizioni di un intero settore messo in difficoltà dalla crisi economica e da un governo incapace di dare risposte concrete alle esigenze degli italiani. Il nostro impegno quindi, non si esaurisce con le promesse fatte dal sottosegretario. Continueremo a vigilare affinché il governo passi velocemente dalle parole ai fatti, non solo rifinanziando il credito d’imposta per l’anno 2019 ma anche per stabilizzarlo per il prossimo futuro”.
Lo dichiara Alessio Butti, deputato di Fratelli d’Italia, responsabile Media e TLC di FDI e firmatario di una proposta di legge sul credito d’imposta per le piccole e medie imprese nel settore dell’editoria.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La pioggia paralizza le operazioni di recupero degli abeti abbattuti

Come in tanti settori della società, che abbiamo riscoperto essenziali,

I rifiuti vengono classificati in rifiuti urbani e rifiuti speciali,

TRENTINOINJAZZ 2019 e Lagarina Jazz presentano: Venerdì 28 giugno ore

«Questo virus ci farà ancora male. Non per settimane, per

Trieste- “Continua senza sosta la nostra azione volta a incentivare

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.