ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Emergenza Covid-19: una circolare ai prefetti chiarisce le prescrizioni per i centri commerciali e i mercati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
pararmaci

Con una circolare indirizzata a tutti i prefetti, il Viminale ha precisato che il dpcm dell’11 marzo scorso ha mantenuto la chiusura, nei giorni prefestivi e festivi, delle medie e grandi strutture di vendita, nonchè degli esercizi all’interno dei centri commerciali e dei mercati.

In particolare, in quei giorni, tali strutture ed esercizi sono chiusi, ad esclusione delle farmacie, parafarmacie e punti di vendita di generi alimentari, purchè sia consentito l’accesso alle sole predette attività.

Pertanto, i supermercati presenti nei centri commerciali possono aprire nelle medesime giornate limitatamente alle aree di vendita di prodotti farmaceutici e di generi alimentari.

Nei mercati, sia all’aperto che coperti, può essere svolta solo la vendita di generi alimentari.

In tutti questi casi resta vietata ogni forma di assembramento e deve essere garantita sempre la distanza di un metro tra le persone, anche attraverso la modulazione dell’orario di apertura.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

12,5 MLN DI EURO PER LA CAMPAGNA 2019-2020 Venezia –

faraone

Il dibattito sulla legge elettorale è appena iniziato e terrà

Niente voto sulla pdl Costa sulla prescrizione. La proposta di

L’uomo derby è Manolo Gabbiadini. L’attaccante della Sampdoria entra dalla

La Guardia di Finanza di Gorizia ha eseguito un provvedimento

pnrr

Dispiace avere una visione catastrofista di alcune scelte già fatte

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.