ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

EMERGENZA COVID19 , ARRUOLAMENTO STRAORDINARIO DI PERSONALE SANITARIO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
90262846_3729030833780360_3709833862264651776_n

C’è tempo sino al 25 marzo! Passate parola!

Il Ministero della Difesa ha indetto una procedura di arruolamento straordinaria, a domanda nell’Esercito Italiano, con una ferma eccezionale della durata di un anno, di:
☑ 120 ufficiali medici, con il grado di Tenente;
☑ 200 sottufficiali infermieri, con il grado di Maresciallo.

Le domande di arruolamento dovranno essere presentate in maniera telematica, previo accreditamento, esclusivamente tramite il Portale dei concorsi on line https://concorsi.difesa.it

Requisiti:
✔ non aver superato il 45° anno di età;
✔ essere in possesso del seguente titolo di studio:
✔ per i 120 posti da ufficiale medico: laurea magistrale in medicina e chirurgia e della relativa abilitazione all’esercizio della professione;
✔ per i 200 posti da sottufficiale infermiere: laurea in scienze infermieristiche e della relativa abilitazione professionale;
✔ non essere stato giudicato permanentemente non idoneo al servizio militare;
✔ non essere stato dimesso d’autorità da precedenti ferme nelle Forze Armate;
✔ non essere stato condannato per delitti non colposi, anche con sentenza in applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputato in procedimenti penali per delitti non colposi.

Insieme ce la faremo! 💪

#IoRestoACasa #DistantiMaUniti                                                                                                          Giuseppe L’Abbate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Luigi Di Maio

La via per creare nuovi posti di lavoro è quella

Palmanova – Piena apertura e interesse da parte del vicegovernatore

deluca

“Ancora nella giornata di ieri la Campania ha raggiunto, con

Sono oltre 10,4 milioni gli italiani a rischio povertà: tra

Cacciatore sorpreso dalla Polizia locale della Città metropolitana BOLOGNA –

Sono assolutamente convinta che si debbano rispettare i tempi previsti

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.