ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Ennesima operazione contro la ‘ndrangheta in Emilia-Romagna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
morra

Si effettuano, oltre a 10 misure cautelari, anche 35 perquisizioni in provincia di Reggio Emilia, Modena, Parma, Ancona, Milano, Crotone, Latina, Prato e Pistoia.
La ‘ndrangheta dimostra di esser capace di radicarsi in maniera impressionante, con relazioni in tante regioni e province, e chissà cosa verrà fuori dalle acquisizioni che si stanno effettuando, visto che si contestano anche falsità ideologiche commesse in atti pubblici da pubblici ufficiali.
Dalle prime ore dell’alba, la polizia di Reggio Emilia ed il comando provinciale dei carabinieri di Modena stanno eseguendo 10 misure cautelari personali, (7 custodie in carcere, 2 arresti domiciliari ed una misura interdittiva), nell’ambito dell’operazione ‘Perseverance’ nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti gravemente indiziati di reati di associazione di tipo mafioso, finalizzata, tra l’altro, all’estorsione e al trasferimento fraudolento di valori mediante l’attribuzione fittizia della titolarita’ o disponibilita’ di denaro, beni o altre utilita’, al fine di eludere le disposizioni di legge in materia di misure di prevenzione patrimoniali, ovvero di agevolare la commissione dei delitti di riciclaggio e di reimpiego di denaro, beni o utilita’ di provenienza illecita, anche tramite falsita’ ideologiche in atti pubblici commesse da pubblici ufficiali e da privati.
I provvedimenti sono stati emessi dal gip presso il tribunale di Bologna, su richiesta della procura della Repubblica di Bologna – Direzione distrettuale antimafia, sulla base degli esiti delle risultanze di due filoni e che complessivamente vedono indagati 29 cittadini italiani.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

malago

“La situazione sportivamente parlando è drammatica, ma si può ancora

Per la Cassazione, la legge non consente la vendita o

“Un’ottima notizia, buon rientro a casa piccolo Alvin!”. Così il

La dirigente nazionale di Fratelli d’Italia e vice responsabile per

un percorso alla scoperta della street art e dei suoi

Lunedì 07 Dicembre Al Nord nuova perturbazione con neve sulle

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.