ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

ESSEPI INCISIONI AZIENDA LEADER DA OLTRE 30 ANNI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
essepi incisioni 2

La Essepi Incisioni nasce nel 1998. Il titolare, dopo aver lavorato per molti anni in grandi aziende operative a livello internazionale nel campo dell’incisione, ha deciso di creare un’attività che ha le sue radici nell’artigianato ma che si avvale della più moderna tecnologia per realizzare qualunque tipo di incisione.

Negli ultimi anni abbiamo ricevuto ordinazioni e richieste di preventivi anche dall’estero (Croazia, Romania, Spagna, Francia). Siamo in continua crescita come si può rilevare dai nostri fatturati in progressivo aumento. Il nostro obiettivo è di soddisfare la clientela offrendo prodotti ad alto livello di finizione realizzati in tempi brevi, con un buon rapporto qualità-prezzo, manteniamo sempre la cordialità e la simpatia che ci contraddistinguono e che la nostra affezionata clientela apprezza.

Il processo produttivo di Essepi Incisioni a Torino è piuttosto complesso, prendiamo ad esempio la lavorazione di una targa in ottone:

il cliente che esegue l’ordine solitamente abbozza a grandi linee come vorrebbe il prodotto finito. Dall’ufficio ricezione ordini un addetto compila in tutte le sue parti un modulo dettagliato che accompagnerà l’ordine in tutte le fasi del processo di lavorazione, a partire dal momento del taglio con cesoia segue la programmazione della targa con eventuale approvazione della bozza da parte del cliente.

Di conseguenza si procede all’incisione mediante pantografo elettronico, alla verniciatura con smalto, alla foratura, alla satinatura ed infine alla verniciatura finale con un protettivo trasparente a forno. La targa è pronta per l’ultimo controllo qualitativo e la relativa spedizione.

Le spedizioni avvengono tramite corrieri nazionali ed internazionali, a volte utilizziamo il servizio postale.

I NOSTRI MACCHINARI

Da un pantografo manuale in meno di dieci anni la Essepi Incisioni a Torino si è avvalso di un incremento del numero di parco macchine che sono garanzia di professionalità e precisione:

Stampanti digitali Mimaki JF1631 (campo di lavoro 1600×3000); Mimaki UJF3042HG (campo di lavoro 300×420)

1 Laser Co2 180wat 2500×1300

1 Lucidatrice Diamantatrice Plex orizzontale 1300mm

1 Pantografo computerizzato Gravograph 200 x 100
2 Pantografo computerizzato Cielle mod. Alpha 160 x 100
1 Pantografo computerizzato Cielle mod. Alpha 300 x 200
1 Pantografo computerizzato Cielle mod. Beta 550 x 350
1 Pantografo computerizzato Cielle mod. Beta 650 x 450
1 Pantografo computerizzato Cielle mod. Epsilon 1200 x 800
1 Pantografo computerizzato Cielle mod. Delta 3000 x 1500
1 Pantografo computerizzato Cielle mod. Epsilon 4000 x 2000
1 Laser CO2 50 Watt
1 Satinatrice automatica
1 Impianto di verniciatura pressurizzato
1 Impianto di verniciatura ad iniezione a smalto (con banco e forni)
…e molte altre attrezzature come cesoie, taglierine, trapani, smussatici e affilatrici

Per tutte le altre informazioni:

https://www.essepincisioni.com/home

ALTRI CONTATTI

https://api.whatsapp.com/send?phone=393479854614

https://www.essepincisioni.com/buca-lettera-a-torino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Martedì prossimo, la Grande Camera della Corte Europea dei diritti

maddalena

Innanzitutto rendiamo onore all’ambasciatore Luca Attanasio, il quale ha pagato

“La giornata di oggi, con lo sciopero dei call center

Dal primo luglio 2019, Arca spa, la Centrale di committenza

Emergenza Coronavirus: la Pro Loco di Monterosso (La Spezia) invita

capora

Assessore: plauso a nostri imprenditori agricoli che stanno assumendo disoccupati

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.