ESTATE in Blocco. E’ uno Stop Definitivo o Temporaneo?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Estate-blocco-12719

Fresco, piogge, temporali e grandine stanno caratterizzando questa parentesi estiva che tiene lontano il gran caldo africano. E’ come se la bella stagione avesse subito un improvviso BLOCCO. Ma cosa sta accadendo all’Estate italiana? Partiamo col dire che è lecito aspettarsi, dopo il gran caldo, fenomeni violenti sopratutto su una nazione come l’Italia bagnata da mari e con un geomorfologia particolare. Attualmente il nostro Paese è terra di nessuno: si trova nel bel mezzo dell’Anticiclone delle Azzorre defilato fino all’Oceano Atlantico e le fresche correnti instabili provenienti dall’Europa dell’Est. Queste due figure tengono lontani dall’Italia i bollori africani che ci hanno fatto soffrire solo fino a qualche giorno fa.

Ma vogliamo rassicurare i nostri lettori che l’Estate sta solo sperimentando un altro schema e ciò non vuol dire che è finita o che è in fase di declino, anzi. Dopo questo break “perturbato” che durerà fino alla metà della prossima settimana con altre piogge e temporali, verso fine Luglio, l’Estate tornerà alla ribalta con il ritorno del caldo sopratutto al Centro-Sud, mentre il Nord sarà raggiunto da correnti più instabili anche se le temperature saranno decisamente più alte rispetto a quelle attuali. Successivamente, con l’arrivo di AGOSTO il caldo tenderà ad impadronirsi progressivamente di tutto lo Stivale e le Isole, ma con le dovute cautele.

Non escludiamo difatti temporali pomeridiani soprattutto sulle zone montuose di Alpi ed Appennini. Pertanto, aspettiamoci nelle prossime settimane (fino agli inizi di Settembre) ondate di caldo veloci e talvolta intense intervallate da parentesi più fresche ed instabili di breve durata. Insomma, l’Estate è nel vivo e di certo non si farà intimidire da qualche temporale di troppo. Noi come sempre rincorreremo ed analizzeremo tutti gli aggiornamenti utili a fornirvi una tendenza precisa ed affidabile, nei limiti del possibile.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

L’ex presidente francese Jacques Chirac è morto all’età di 86

Preg.mo Direttore, con l’allegata nota del 24 giugno scorso, recante

«La maxioperazione contro la Stidda di Gela rappresenta un’altra vittoria

Ieri c’è stata un’assemblea importante tra tutti gli eletti del

NAPOLI  – “Dobbiamo prendere atto che la Whirlpool è sorda

Truffe ai danni delle fasce più deboli della popolazione: in

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.