ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

“Estremismo va respinto, serve più attenzione in famiglia e nella scuola”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
milano

Nazi-fascisti. Forte (M5S Lombardia): “Estremismo va respinto, serve più attenzione in famiglia e nella scuola”.

“La notizia dello smantellamento di un gruppo di neonazisti a Milano è assolutamente preoccupante anche e soprattutto perché i fermati sono giovanissimi. Tra le giovani generazioni sembra mancare una conoscenza della Storia e una condivisione dei valori di democrazia, libertà e antifascismo della nostra Costituzione.

Gli arresti di oggi siano un monito per tutti rinnovare i nostri sforzi nella costruzione di una cultura della convivenza. Le giovani generazione non hanno un contatto diretto con chi ha vissuto il dramma dell’olocausto e l’orrore del fascismo. Proprio per questo le Giornate della memoria e del ricordo devono essere rafforzate per consolidare la necessità del rifiuto di ogni forma di estremismo violento di destra.

Sullo sfondo mi sembra mancare, considerati gli sforzi della magistratura e delle istituzioni in questo campo,  la capacità della scuola e delle famiglie di trasmettere una solida cultura della tolleranza. Certo non vale per tutti, ma serve necessariamente maggior vigore.

Su questo andrà aperto un dibattito: servono strumenti e metodi più efficaci perché la Storia non ripeta gli errori del nazi-fascismo”, così Monica Forte, Consigliera regionale del M5S Lombardia, commenta lo smantellamento da parte della Digos di un quattro ventenni milanesi neonazisti pronti al pestaggio di una persona di religione mussulmana.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il 17 marzo si avvicina e ancora una volta in

“Con soddisfazione e fiducia apprendiamo della riconciliazione tra la pallavolista

Dal 1 novembre, le pensioni per invalidi civili totali passano

vulcano

ll vulcano Nyiragongo, uno dei più pericolosi del mondo secondo

“La relazione annuale del Presidente dell’Inail, Massimo De Felice, evidenzia

40% deve recuperare. E arrivano servizi on line per ripetizioni

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.