ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

FASE 2? LA STIAMO PROGETTANDO, MA PER ORA E’ ANCORA PRESTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
buffagni

Ripartire è necessario, ma farlo nel momento sbagliato potrebbe voler dire vanificare tutti gli sforzi fatti dagli italiani e ricominciare tutto daccapo, con nuove quarantene…

Il Governo è al lavoro per programmare la riapertura, ma vogliamo farlo tutelando al massimo la salute di tutti, che è la priorità assoluta, a partire da quella dei lavoratori a cui va garantita massima sicurezza con distanziamento e dispositivi di protezione. Di nuovo, la fretta è cattiva consigliera, serve fare le cose bene e al momento giusto.

Nel frattempo stiamo dando massimo sostegno a imprese e professionisti con uno stanziamento di oltre 700 miliardi per supportare il credito.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Purtroppo dobbiamo riscontrare che le misure contenute nel decreto Cura

Giorgio Panariello, attore, comico, showman, conduttore e giudice a “Tale

“Senza un aumento significativo delle risorse previste dal dl Rilancio

Era vero: non avrei mai avuto la possibilità di fare

Bocciati la maggior parte degli emendamenti in favore dei pertinenziali

Una donna ha denunciato di aver ritrovato il suo nome

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.