ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Fase 3, Gelmini: “100mld per cambiare paese, hanno scelto bonus”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
gelmini

Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera, scrive in una nota: “Con 100 miliardi si poteva cambiare il Paese. Il governo, invece, ha scelto la strada dei bonus e dell’assistenzialismo. Poco più di un anno fa sognavamo di averne a disposizione 50, e ci sembravano un’infinità, per introdurre la Flat tax. Forse, piuttosto che regalare monopattini il governo avrebbe potuto investire così le risorse, tagliando le tasse in Italia. E avrebbe potuto destinare i restanti 50 miliardi – cifra ancora da capogiro – a investimenti, rifacendo dal Nord a Sud, senza scontentare nessuno, strade, ponti e viadotti. Insomma, l’esecutivo ha stanziato complessivi 100 miliardi ma non è stato in grado non solo di cancellare, ma neanche di rinviare la scadenza fiscale dello scorso 20 luglio, trovandosi con l’acqua alla gola a dover chiedere liquidità alle stesse categorie cui si vantava di fornirla. Cento miliardi stanziati, e imprese e famiglie che per sopravvivere hanno dovuto indebitarsi, a testimonianza del fatto che non hanno mai visto i fondi dello Stato. Un’occasione già sprecata e un’altra che si sprecherà: quella del Recovery Fund, le cui risorse mai arriveranno all’Italia se il governo continuerà ad utilizzarle così”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La Fiom Cgil si conferma come primo sindacato all’interno della

​FURTI AREE AGRICOLE MONTALBANO JONICO: COLDIRETTI CHIEDE MAGGIORI CONTROLLI Una

Le false notizie sul coronavirus si sono diffuse come la

DA OGGI I VETERINARI POSSONO PRESCRIVERE FARMACI EQUIVALENTI A USO

La situazione inedita che abbiamo dovuto fronteggiare ha aumentato la

I consiglieri regionali del Pd sottoporranno la proposta al governo

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.