ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Ferrari, Elkann: primo modello tutto elettrico nel 2025

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
notizie in un click

l primo modello tutto elettrico di Ferrari arriverà nel 2025. Lo ha detto John Elkann, presidente e ad della casa di Maranello, durante l’assemblea degli azionisti che dovrà approvare il bilancio 2020. Elkann ha confermato che quest’anno saranno lanciati tre nuovi modelli. “La ricerca del nuovo ceo sta facendo progressi”, ha sottolineato. “Coerentemente con la nostra forte convinzione nella sostenibilità ambientale, come azienda ci impegniamo a diventare pienamente carbon-neutral, attraverso azioni dirette e indirette entro il decennio”, ha aggiunto, citando alcuni risultati importanti in ambito esgi: “a luglio – ha detto – la Ferrari è stata la prima azienda italiana a ricevere la certificazione della fondazione Equal Salary, con sede in Svizzera, come riconoscimento per la pari retribuzione di donne e uomini per ruoli e attività equivalenti. Abbiamo anche aumentato il nostro sostegno alla comunità locale attraverso il nostro contributo a una serie di iniziative concentrate principalmente sull’istruzione”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

libro

SCUOLA, CODACONS: NESSUN AUMENTO PER I LIBRI DI TESTO, MA

papa_francesco

Oggi – ha ricordato il Papa nell’intenzione di preghiera –

lavoro

Ma come al solito viaggia in senso antiorario Perché il

“Non si può negare l’esistenza di alcuni casi di insegnanti

Il New York Times ha parlato di Jon Ossoff, candidato

Seduta sospesa causa .. Pinocchio Elisabetta Alberti Casellati è stata

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.