Fiorello negativo: “Difficile cantare e fare comicità con una platea vuota”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
fiorello

Rosario Fiorello ha detto la sua in merito alla nuova edizione del Festival di Sanremo che con tutte le probabilità dovrà svolgersi secondo quelle che sono le misure predisposte a cercare di contenere l’emergenza Coronavirus.
Fiorello: Sanremo senza pubblico

Il direttore Rai Stefano Coletta ha assicurato che Sanremo 2021 ci sarà, e Fiorello ha confermato la sua presenza accanto all’amico di sempre Amadeus, direttore artistico della 71esima edizione (così come della 70esima). A causa dell’emergenza Coronavirus è probabile che la kermesse subirà importanti modifiche, una su tutte gli ingressi contingentati per il pubblico. Fiorello a tal proposito si è detto molto negativo, e ha affermato: “Il format Sanremo è assembramento, è 1500 giornalisti in sala stampa, il format Sanremo è 1000 persone davanti all’Ariston, è avere la gente che aspetta i cantanti sotto gli hotel per poterli toccare e abbracciare. Se levi tutto questo hai levato l’80% di Sanremo”.

Chiaramente allo show assisteranno comunque i telespettatori da casa, ma secondo il famoso show man non sarebbe facile fare comicità e intrattenimento per un pubblico che “non si vede”.“Poi qualcuno ha detto di non pensare alle persone in sala ma ai milioni di spettatori a casa, ma è difficile cantare e fare comicità davanti a una platea semi vuota”.

La data per la messa in onda della kermesse è attualmente fissata tra il 2 e il 6 marzo, ma ancora non c’è nulla di certo. Del resto, a causa dell’emergenza Coronavirus, sono tanti gli show che sono stati rimandati o che hanno subito importanti modifiche.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

CAGLIARI  – Un nuovo importante intervento di sostegno alle imprese

Si conclude sul prestigioso percorso del Woburn Golf Club (par

La Cina invierà più personale medico in Italia e farà

La Legione straniera: storia di un’avventura. di Stefano di Marino

A INIZIO ANNO PARTONO I LAVORI TORINO – La Biblioteca

L’edizione 2020 dell’evento organizzato dal Gs La Piave 2000 non

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.