ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

GIFT CARD: NUOVA FREGATURA PER UTENTI, IMPOSSIBILE UTILIZZARLE O OTTENERE IL RIMBORSO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Portrait of pretty woman giving credit card to shop assistant while paying for her purchase

PARTE AZIONE LEGALE CONTRO IL SITO BEESY24 ED ESPOSTO AD ANTITRUST. TUTTI I CITTADINI COINVOLTI POSSONO PARTECIPARE AD INIZIATIVA RISARCITORIA

Beesy24 è un sito internet che offre la possibilità di acquistare gift card che consentono di comprare a prezzi scontati i prodotti e i servizi offerti, e che danno diritto ad usufruire di una serie di vantaggi come sconti e omaggi. Recentemente – denuncia il Codacons – la piattaforma sembrerebbe aver fatto registrare, da un lato, la modifica unilaterale dei “Termini e condizioni” così come sottoscritte al momento della registrazione sul sito, dall’altro dei malfunzionamenti che avrebbero portato al blocco del rilascio e dell’utilizzo delle gift card. Sostanzialmente, non vi sarebbe più possibilità di acquistare le gift card da parte dell’utente, facendo sì che i soldi versati rimangano bloccati sul portale e non utilizzati.

Molte sono le lamentele sollevate dai consumatori, che vanno dal blocco degli account e ai ritardi nell’uso delle gift card già acquistate.

Il comportamento di Beesy24 potrebbe integrare una pratica commerciale scorretta ai sensi degli artt.li 21 e 23 del Codice del Consumo: la vendita delle gift card, infatti, sembrerebbe essere presentata in maniera tale che il consumatore creda di stare per concludere un affare traendone una grande utilità economica, ed  invece, al momento dell’utilizzo del servizio acquistato, l’utente sembrerebbe avere unicamente gift card non più rimborsabili, né convertibili e né utilizzabili in momenti in cui ci sono delle offerte.

Il Codacons, pertanto, ha deciso di inviare un esposto all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato richiedendo un intervento a tutela degli utenti, e mette inoltre a disposizione di tutti coloro che non solo sono rimasti vittime della pratica commerciale scorretta, ma che ad oggi vedono bloccate sul proprio portafoglio virtuale le somme accantonate con gli acquisti virtuali, un modulo con il modello di esposto per segnalare la propria posizione all’Agcm.

Per aderire all’azione 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

PISA-  Il Comune ha rinunciato a ricorrere al Consiglio di

Sono state oltre 560 milioni le bottiglie di spumante italiano

Tra le specialità preferite dal pubblico spicca il gelato artigianale

carabinieri

Comando Provinciale di Bari – Modugno (BA) – I Carabinieri

Giornata da incubo per il Reparto di Polizia Penitenziaria del

Il sequestro di concentrato di pomodoro proveniente dall’Egitto che risulterebbe

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.