Giocattoli in MoVimento, che grande esperienza!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
giocattoli4-852x438

No, Timmy, scusami. Eh sì, me la prendo.

Tu lo vai a dire a tutti i tuoi amici e io non posso dirlo ai miei? Perché è un’iniziativa fantastica! Parlo di Giocattoli in MoVimento.

Abbiamo la possibilità, tutti noi cari amici, di portare due giocattoli o due libri agli stand che troverete in tante piazze italiane e di ricevere in cambio un giocattolo o un libro.

È una cosa fantastica! Guarda Timmy che il MoVimento 5 Stelle tiene particolarmente a promuovere e sostenere iniziative di solidarietà, è una cosa troppo bella.

Timmy ma perché non mi hai coinvolto prima? Certo, è vero, abbiamo un po’ di tempo per partecipare a questa iniziativa e lo sfrutteremo al meglio. Fino al 6 gennaio possiamo portare giocattoli o libri agli stand.

Dove sono collocati? Basta fare una ricerca sul sito Rousseau nell’area eventi per trovare l’evento più vicino. Così sapremo precisamente dove portare i nostri giocattoli o libri.

Guardate che è una cosa eccezionale: se ci facciamo caso, se ci pensiamo bene, con questa semplice iniziativa creiamo un senso di comunità e di altruismo tra i ragazzi, tra i bambini che molto spesso hanno giocattoli in più, che non utilizzano e che sono ancora funzionanti.

Ragazzi che possono liberarsi di questi giocattoli per averne uno in cambio.

Una parte di questi verrà destinata ai bambini meno fortunati, che non hanno la possibilità di comprare giocattoli o libri.

Giocattoli in MoVimento è un grande evento di solidarietà.

Giocattoli in MoVimento è aria di Natale.

Soprattutto, Giocattoli in MoVimento è una grande esperienza!

Ciao a tutti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Al Castello di Milazzo si è parlato anche di ddl

LO SPORTELLO DIVENTA VIRTUALE PER SOSTENERE L’ECONOMIA REALE: AZZERATE CODE

Gianluigi Paragone, una delle voci più critiche interne al Movimento

E oggi, proprio oggi, fa un annuncio importante, umano. Il

Mascherine sì, mascherine no. Il dibattito sull’utilizzo di questi dispositivi,

Si chiama Immuni, proposta dalla società Bending Spoons S.p.a., l’app

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.