Giornata della Marina russa, Putin annuncia: entro l’anno arriveranno 40 nuove navi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
putin

La Russia celebra la Giornata della Marina con parate in tutte le località sede di basi navali: la principale si è svolta a San Pietroburgo, capitale della marina russa.

La parata a San Pietroburgo si è svolta in presenza del presidente russo Vladimir Putin, del ministro della Difesa Sergey Shoigu e del comandante in capo della Marina Nikolay Yevmenov che hanno osservato il passaggio di quasi 50 navi, comprese corazzate e sottomarini.

Alla parata, a cui hanno assistito anche gli addetti militari di 30 paesi accreditati in Russia, il presidente russo ha annunciato che entro la fine dell’anno in corso in dotazione alla Marina russa entreranno 40 nuove navi, con focus su complessi ipersonici di ultima generazione.

“Vantaggi unici e l’aumento delle capacità di combattimento della flotta saranno ottenuti1mediante l’ampio inserimento di tecnologie digitali avanzate che non hanno analoghi nel mondo dei sistemi missilistici ipersonici, veicoli sottomarini a pilotaggio remoto, mezzi di difesa più efficaci”, ha detto il capo di Stato russo.

Putin ha aggiunto che ai tre cantieri navali più importanti del paese è avviata la costruzione di sei navi per la navigazone oceanica. Il presidente russo ha ricordato che la marina del Paese ha a disposizione navi equipaggiate con armi di alta precisione, incrociatori sottomarini strategici e sottomarini multifunzione, nonché gli ultimi aeromobili e altri velivoli, esemplari di armamenti e equipaggiamento unici. A suo avviso, il livello di dotazione della marina russa è in costante crescita.

La Giornata della Marina fu istituita dall’Ufficio Politico dell’URSS per celebrare l’anniversario della Battaglia di Gangut del 1714, la prima grande vittoria navale di Pietro il Grande. Per tutto il XX secolo, questo giorno è stato un raro segno di stima da parte delle autorità sovietiche al loro passato imperiale e monarchico.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

TRIESTE – L’estate 2019 accende di note uno dei luoghi

Gianni Cuperlo, presidente della Fondazione Pd, prepara la tre giorni

Il rapporto #Svimez presentato ieri non ha fatto altro che

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De

Caro Nicola Zingaretti, stavolta mi rivolgo a te in qualità

“Il furto dei #farmaci antitumorali all’ospedale di Rho a Milano

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.