Gli zoccoli delle castagne

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
gli-zoccoli-delle-castagne-1024x768

Testo: Barbara Ferraro
Illustrazioni: Sonia Maria Luce Possentini
62 pagine
Copertina cartonata
Formato: 19 x 23 cm
ISBN: 9788894444384
Euro 14,00
Età: 11 +
In libreria dal 21 maggio

Calabria rurale degli anni ’30. Lina ha 11 anni e proviene da una famiglia poverissima di mezzadri. È la maggiore tra i tanti figli e ha il compito di badare ai più piccoli, di aiutare la mamma in casa e di lavorare, quando richiesto. Vive in una casa di pietra e terra, in cui l’odore dell’umidità è compagna costante, così come il sapore di focolare e fiamme che si deposita sul cibo. La quotidianità della bambina è segnata dai doveri e dalle responsabilità, ma anche da momenti di gioco.

Con l’arrivo di ottobre, come ogni anno, gli uomini, le donne e i bambini più grandi si mettono in cammino per raggiungere i boschi e dare il via alla raccolta delle castagne. Un lavoro duro, malpagato, portato avanti in condizioni precarie per oltre un mese.
Lina è affaticata e la nostalgia di casa è forte. Il giorno del ritorno la sua gioia è palpabile. Finalmente potrà indossare le scarpe della festa e tornare a essere una ragazzina.

Gli zoccoli delle castagne è una storia vera, ispirata ai racconti della nonna dell’autrice, che Barbara Ferraro dedica alle bambine e ai bambini che ancora oggi sono costretti a lavorare in tante parti del mondo. Un racconto duro che mescola il profumo della terra alle lotte di classe, l’anelito alla libertà con il desiderio di crescere e scoprirsi grandi.
«Mi piaceva l’idea di parlare ai nostri giovani di lavoro, sacrificio, contatto con la terra, diritti umani. Tematiche stringenti e attuali» (Daniela Girfatti, editrice Read Red Road).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Stamattina ho letto nel Fatto Quotidiano la storia di una

Scriviamo ancora schifati dagli schiamazzi di una sinistra che ha

“Apprendiamo con forte preoccupazione la denuncia del Wwf Siena e

Cgil, Cisl, Uil chiedono avvio confronto “Alle Istituzioni chiediamo di

A volte ritornano. E lei, Laura Boldrini, non manca mai

Voto 5 Stelle su von der Leyen: non sono rimasto

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.