Gorizia: educazione stradale a scuola

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
gorizia_4

Può bastare una distrazione o una condizione non ottimale di chi si metta alla guida per causare un incidente stradale. La sottovalutazione del rischio può essere fatale e avere conseguenze spesso irreparabili. Questo il messaggio inviato, attraverso numerosi video, a centinaia di studenti delle classi terze e quarte degli istituti di istruzione secondaria superiore della provincia di Gorizia.

L’iniziativa rientra in un progetto per la promozione dell’educazione stradale tra i giovani, “StradAmica2”, giunto alla sua seconda edizione. La manifestazione si è svolta il 2 e il 4 dicembre in due tappe: presso il Teatro di Monfalcone e presso l’istituto scolastico di 2° grado “Galilei” di Gorizia. Organizzata dalla prefettura di Gorizia, ha avuto il sostegno dei comuni di Gorizia e di Monfalcone, della fondazione Carigo, dell’Azienda provinciale trasporti S.p.A. di Gorizia, della Camera di Commercio Venezia Giulia di Trieste Gorizia, di Fincantieri S.p.a, del cinema Kinemax di Gorizia e Monfalcone, dell’università degli studi di Udine, del Miur, dell’ufficio scolastico regionale per il Friuli Venezia Giulia, di “è Storia”, dell’Automobile Club di Gorizia e di ReadyGo.

Il rispetto della segnaletica, il controllo della velocità, una guida in ottimali condizioni psicofisiche, sono stati i temi affrontati da autorevoli specialisti del settore, tra cui un giornalista del Sole 24 Ore e un docente dell’università di Udine esperto di comunicazione sociale.

Non solo interventi formativi, però. I giovani studenti neopatentati, o in possesso di foglio rosa, hanno partecipato alla simulazione di manovre in situazioni di pericolo, grazie alla dimostrazione pratica organizzata dall’Aci Automobile Club di Gorizia in piazza della Repubblica a Monfalcone e all’interno del cortile dell’istituto scolastico “Galilei”. Gli studenti, infine, parteciperanno a un concorso con la realizzazione di video o manifesti sul tema dell’educazione stradale; la premiazione si svolgerà in primavera, presso il Teatro Verdi di Gorizia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Maratona di letture per la Festa della Repubblica L’Università degli

Luca Palamara ha presentato ricorso contro l’espulsione dall’Associazione nazionale magistrati.

Hanno paura. Il Sistema capitalista neoliberista ed atlantista ha paura

Il DT azzurro dopo la splendida avventura di Yokohama: “Italia

Non è stato firmato o attivato alcun Mes e non

“Sicurezza per chi arriva e per chi accoglie: questo sono

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.