ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Governo, Franceschini: “Se cade si vota, Pd con Conte e M5s ma senza Iv”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
franceschini

“Se si aprisse la crisi , tanto varrebbe andare a votare. Conte contro Salvini e ce la giochiamo”. Lo dice Dario Franceschini al ‘Corriere della sera’. A Renzi “non frega niente del Conte 3 o del Draghi 1” e se si aprisse la crisi farebbe “ballare tutti””, spiega il capo delegazione del Pd al governo, l’esito della crisi sarebbe “incerto”, la situazione “potrebbe solo peggiorare” e il sistema finirebbe nel “pantano”.

Franceschini prefigura quindi una coalizione composta da M5S, Pd, una lista di sinistra “e una lista Conte” ma senza Italia viva, “perché chi ha provocato la crisi poi non potrebbe pensare di stare con noi”. Per il ministro della Cultura, Conte “ha ancora una certa presa sull’opinione pubblica, si presenterebbe come la vittima di un complotto di Palazzo e potrebbe conquistare voti al centro, senza prenderne al Pd e a M5S. Perciò andrebbe sfruttato il suo valore aggiunto, perché potrebbe vincere”. E in caso di sconfitta, in vista della scelta del nuovo capo dello Stato, “numericamente sarebbe una sfida bilanciata con il centrodestra, mi spiego? E poi Conte è nato con la camicia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Mi assumo la responsabilità politica di non essere riuscito a

soldi

Bonaccini: con Draghi poste le basi per un’alleanza istituzionale per

ghiacciai

L’enorme calotta di ghiaccio si è staccata dalla piattaforma di

“Il Movimento del 2018, inevitabilmente, non sarà lo stesso Movimento

Vengano approvate al più presto le nuove norme sulla gestione

ROMA – “Fa sorridere che Di Maio chieda alla Lega

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.