Grazie al taglio degli stipendi del #M5S #Puglia, abbiamo donato i #DPI all’#OspedalePediatrico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
99059096_2564191877155475_6378383638400073728_o

Gli ultimi kit di #Sicurezza avanzati, dopo il giro di consegne presso le Guardie Mediche, sono stati donati all’Ospedale Pediatrico di #Bari, a tutela di quel personale e dunque di tutte le famiglie e i bambini che vi si recano.

Si tratta all’incirca di 190 kit di sicurezza , di cui 50 completi di tute, mascherine ffp2, gel igienizzante e occhialini e un centinaio di occhiali: non è una donazione che cambierà la vita del personale, ma ho compiuto questo gesto (a nome di tutti noi consiglieri del Movimento 5 Stelle Puglia), con grande commozione, “toccando con mano” la passione del personale e la dedizione ai piccoli pazienti, che fanno una grande tenerezza.

In questo luogo di infanzia e genitorialità, di tenerezza e apprensione, di professionalità e tanto amore, ho lasciato con gioia del materiale che viene dalla politica che taglia i suoi privilegi, da sempre, per restituire servizi ai pugliesi.

Grazie alla dottoressa Rita Dario e al direttore generale Gennaro Migliore, per la prontezza con cui hanno gestito la fase della donazione.

#Salute #Sanità #Covid19 #CoronaVirus

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

CNA Turismo chiede la convocazione urgente del tavolo di crisi

TOMMASI AIC – Damiano Tommasi, presidente dell’AIC, è intervenuto sulle

L’addio di Renzi è il messaggio peggiore con cui può

E l’ha fatto rispondendo nel modo più bello possibile: “L’Italia

Washington e i talebani hanno cercato di stringere un accordo

MASSA-CARRARA – Proseguono le attività di vigilanza e di controllo

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.