Ieri ho incontrato il presidente del #Coni, Giovanni #Malagò

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
66446530_1633345533464067_8066506090117857280_n

Abbiamo fatto un ulteriore punto della situazione sulle olimpiadi invernali del 2026 che sono in continua evoluzione. Ci preme pertanto poter registrare la volontà di rendere il Trentino partecipe, fin da queste fasi, dei momenti decisionali e da parte di Malagò c’è stata la condivisione per una nostra partecipazione istituzionale.
Altrettanto positiva la conferma dell’impianto organizzativo proposto, con particolare riferimento alle discipline che avranno come teatro il Trentino.

Il nostro territorio ospiterà le gare di pattinaggio velocità, a Baselga di Pinè, di fondo a Tesero e di salto con gli sci a Predazzo.
Complessivamente 34 eventi distribuiti fra il 7 e il 22 febbraio 2026, quando è in programma l’ultima gara di sci nordico, proprio nella giornata di chiusura delle Olimpiadi.

Maurizio Fugatti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Nel nostro viaggio attraverso il futuro del lavoro, abbiamo toccato

L’ultima cosa che i cittadini britannici si sarebbero potuti aspettare

OGNUNO, AD OGNI LIVELLO, PUÒ E DEVE AGIRE PER LIMITARE

La compagnia aerea crea “Stadium in the Sky”, pensato per

Trieste – CMC – Al quadro fornito dagli assessori regionali

Barricalla, l’impianto di smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.