ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Il 25 gennaio l’Italia intera si colorerà di giallo per ribadire vicinanza e sostegno alla famiglia Regeni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
regeni

In occasione del quarto anniversario dalla scomparsa di Giulio Regeni sabato 25 gennaio 2020 le nostre attiviste e i nostri attivisti organizzeranno fiaccolate in tutta Italia.

Anche le scuole di ogni ordine e grado si attiveranno con una foto azione.

Alle 19.41 di quel giorno del 2016 il nome di Giulio Regeni si unì a quelli dei tanti egiziani e delle tante egiziane vittime di sparizione forzata e poi di tortura e di omicidio in Egitto.

Sono trascorsi quattro anni da quel 25 gennaio e le autorità egiziane si ostinano ancora a non rendere noti i nomi di chi ha ordinato, di chi ha eseguito, di chi ha coperto e ancora copre il sequestro, la tortura e l’omicidio di Giulio. Sin dall’inizio esse hanno scelto la tattica del depistaggio, della perdita di tempo, delle promesse non mantenute.

Loro interlocutori sono stati quattro, ormai, diversi governi italiani che non hanno saputo o voluto chiedere con la necessaria costanza e fermezza la verità per Giulio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Io gioco sempre all’attacco. A padel, a scacchi, a calcio.

TORINO – Emozioni e gol nel primo dei due posticipi

Rivoluzione delle scelte quotidiane, dei consumi, della gestione del tempo.

dopo che la Corte Costituzionale ha bocciato il ricorso di

A marzo 2021 il beneficio è stato percepito da 1,1

#Bologna  – I militanti della sezione bolognese di CasaPound hanno

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.