Il Festival “Filosofi lungo l’Oglio” riceve per il quarto anno la medaglia del Presidente della Repubblica

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
francesca_nodari_mefaglia_presidente_repubblica

Ancora riconoscimenti per il Festival Filosofi lungo l’Oglio, fondato e diretto dalla filosofa Francesca Nodari, che fino al 21 luglio coinvolgerà le province di Brescia, Bergamo e Cremona. Il festival è stato insignito per il quarto anno consecutivo della prestigiosa medaglia del Presidente della Repubblica. Onorificenza al valore e al merito conferita dal Capo dello Stato a testimonianza del reale riconoscimento all’iniziativa per il rilevante interesse culturale della manifestazione.

Quest’anno il tema intorno a cui ruota l’intera edizione è quello del “Generare”. A declinare il concetto di “Generare” 27 tra i maggiori pensatori e studiosi contemporanei, italiani e stranieri, che si confronteranno in un lungo e proficuo ciclo di incontri serali, aperti al pubblico, e che negli anni hanno sempre registrato un’affluenza crescente di spettatori.

Gli incontri saranno affiancati da alcuni eventi cornice, si è iniziato il 5 giugno con la performance di danza aerea “Le Rondini”.

Tra i tanti ospiti attesi per questa XIV edizionedelFestival oltre alla scrittrice e filosofa Michela Marzano, che ha aperto il festival, il grande filosofo Emanuele Severino, il talmudista Haim Baharier, l’antropologo di fama mondiale Marc Augé, ilgrande pensatore Umberto Galimberti, Ilvo Diamanti tra i più apprezzati sociologi e politologi contemporanei, il filosofo “dello stare al mondo” Salvatore Natoli, il noto virologo Roberto Burioni, l’arcivescovo Vincenzo Paglia, Presidente dell’Accademia Pontificia della Vita econsigliere spirituale della Comunità di Sant’Egidio, la filosofa e saggista Francesca Rigotti e la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi.

Il Festival Filosofi lungo l’Oglio è l’unico festival di filosofia ad aver ricevuto per il terzo biennio consecutivo il marchio europeo Effe Label 2019-2020, progetto promosso dalla Commissione Europea e realizzato da Efa, Associazione dei Festival Europei per premiare l’impegno artistico e la capacità di coinvolgere le comunità locali che guardano all’Europa. È promosso dalla Fondazione Filosofi lungo l’Oglio, con l’adesione del Prefetto di Brescia, con il Patrocinio della Provincia di Brescia, è un soggetto di rilevanza regionale della Regione Lombardia, con il Patrocinio della Consigliera di Parità della Provincia di Brescia.

Partner del Festival sono la Banca di Credito Cooperativo di Brescia, il Consiglio Notarile di Brescia, l’IME – Industria Motori Elettrici, il Consorzio Franciacorta, la Banca di Credito Cooperativo dell’Agrobresciano, la Comunità Montana di Valle Trompia, Wealth Advisor Giuseppe Lanzanova Banca Mediolanum e la Fondazione Cogeme Onlus, con la collaborazione della Galleria di Arte Contemporanea Collezione Paolo VI.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Le elezioni europee non possono essere l’Armageddon. In questo momento

Si possono fare diversi tipi di analisi, all’indomani di qualsiasi

L’immunoterapia negli ultimi anni ha compiuto passi da gigante. Parte

100.000,00 euro per la messa in sicurezza antincendio delle scuole

Massimiliano Colombo il 27 e il 28 maggio presenta il

La Basilicata nel 2018 una regione col segno “forse” Situazione

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.