IL GOVERNO NON DIMENTICA I NOSTRI ANIMALI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
animali

Una buona notizia per chi ama gli animali e ne ha uno o più in casa. Tra i vari emendamenti approvati con la manovra di bilancio 2021 c’è un emendamento targato 5 Stelle che aumenta di 50 euro (rispetto all’attuale soglia di 500 Euro) le detrazioni fiscali delle spese veterinarie. Tra queste rientrano
• le prestazioni professionali del medico veterinario (ad esempio le spese per la visita dal veterinario)
• l’acquisto dei medicinali prescritti dal veterinario
• le analisi di laboratorio
• gli interventi chirurgici presso cliniche veterinarie
• per l’acquisto dei farmaci senza obbligo di prescrizione medica, effettuato on-line presso farmacie e esercizi commerciali autorizzati alla vendita a distanza dalla Regione o dalla Provincia autonoma o da altre autorità competenti, individuate dalla legislazione di Regioni o Province autonome.
Si tenga altresì presente che ai fini della detrazione fiscale è necessario che il pagamento risulti fatto con strumento tracciabile (non sono, quindi, più detraibili le spese veterinarie pagate in contanti).
In questo periodo di pandemia gli animali domestici sono spesso una compagnia insostituibile per molte persone chiuse in casa. Io amo tutti gli animali ma ho avuto per decenni dei gatti ed invito tutti quelli che hanno la possibilità di prenderne almeno un paio. E’ una gioia infinita averli accanto e la loro cura non richiede impegni gravosi. Sono dunque alla portata di tutti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Via libera dell’Aula della Camera alla risoluzione di maggioranza sulle

Nel primo trimestre 2019 la variazione netta sui rapporti di

Giovani, filiere agricole, pesca e indigenti sono alcune importanti misure

Il famoso calciatore Cristiano Ronaldo ha deciso di mettere a

Udine – “Il decreto legge Rilancio conferma l’assoluta esiguità della

La facciata del MANN si illumina per le festività natalizie

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.