Il Lessico finanziario alleato dei Gemellaggi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
zorgniotti

Il lessico finanziario per unire culture e comunità di più Regioni e Paesi, nel segno della cooperazione economica, culturale e turistica e per costruire una vera Europa dei territori… e dei risparmiatori.
In questa ottica, il best Sellers del Banchiere europeo e scrittore Beppe Ghisolfi – in vista dell’ormai attesissimo best Sellers numero 4 sulle Fondazioni bancarie – è stato omaggiato a Carlotta Boffa, imprenditrice del settore agrituristico e dalla scorsa estate assessore con delega ai Gemellaggi nella giunta comunale presieduta dal Sindaco Carlo Bo.
Alla consegna del dono editoriale sono intervenuti il responsabile del comitato UNESCO per Langhe Roero e Monferrato Roberto Cerrato e il collaboratore assessorile Olinto Magara, oltre all’inviato in Albania Alessandro Zorgniotti che ha portato i saluti di Beppe Ghisolfi e del presidente dell’Unione delle imprese cattoliche -Confedes Ivano Tonoli.
All’orizzonte, per la seconda metà di aprile, un evento condiviso fra i Comuni di Alba, Pomaretto e la città albanese di Lezha – che ha dedicato una propria Via centrale a Michele e Pietro Ferrero – per rafforzare i patti di amicizia in atto da ormai 4 anni con l’amichevole aiuto diplomatico strategico del Banchiere scrittore Ghisolfi e con la più recente adesione operativa di Unione Cattolica – Confedes e della società di ricerca agroalimentare torinese Tea.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Ho incontrato il Capo della Polizia Franco Gabrielli, con il

Oggi a Milano, alla settima edizione di TuttoFood, ho visitato

Il marciatore azzurro firma la seconda prestazione italiana di sempre

I deputati Mario Lolini e Manfredi Potenti (Lega) esprimono la

#Contrat_TiAmo_Diritti: è questo lo slogan con cui la Cgil dell’Umbria

Che con appena il 5,5% ormai si è ridotta a

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.