ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Il Messico legalizza l’erba

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
canapa

La Camera dei deputati del Messico ha approvato mercoledî pomeriggio, convertendolo in legge, un progetto federale per la regolamentazione della marijuana, che ne consente agli adulti, il possesso legale fino a 28 grammi e ne autorizza la produzione per il consumo personale o a beneficio delle associazioni dei fumatori, legalizzando così l’intera filiera produttiva. La legge, riferisce il quotidiano Jornada, è stata approvata con 316 voti a favore, 129 contrari e 23 astensioni.
Canapa, voglia di regolamentazione

L’opposizione di centrodestra, che ha votato contro l’approvazione, ha denunciato che la legge aumenterà i consumi, aggiungendo che, in ogni caso, l’uso ricreativo dovrebbe essere autorizzato per le persone di età superiore ai 21 anni, e non già per i 18enni.

Il vicecoordinatore del partito di governo Morena, Pablo Gómez Alvarez, ha difeso che consentire l'”uso ricreativo” della marijuana affronta un problema di salute pubblica e non una criminalizzazione, e ha sostenuto che “revocare il divieto non significa incoraggiare il consumo”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Sono stati due giorni di assoluto relax per Maria Elena

Anche a Torino nei giorni della pandemia da Covid-19 aumentano

bianchi

A scuola anche d’estate ma senza voti, piuttosto laboratori che

SACILE (PN) – Promuovere il valore turistico di Sacile e

Si stima una crescita congiunturale per entrambi i flussi commerciali

525.000 FIRME IN SOLI 7 GIORNI DICONO NO ALLA ALLA

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.