ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

In Germania esiste un metodo vincente

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
74849926_10215098407638149_4539068326294323200_n

In vigore dal 2003, per incentivare la pratica del riciclo del vetro e della plastica: nei supermercati infatti ci sono delle apposite macchine al cui interno il consumatore può gettare le bottiglie e in cambio ottiene del denaro, 25cent

Questa iniziativa si chiama Pfand, vale a dire “deposito”, e il compenso ottenuto dal riciclo si converte in soldi che il consumatore può utilizzare per fare la spesa.

Recupero vetro e plastica con i distributori per incentivare il cittadino
Il guadagno che sta dietro a questa iniziativa di riciclo, finanziata dal governo tedesco, incentiva i cittadini a riciclare non solo le proprie bottiglie, ma anche quelle che vengono trovate per strada. Questo accade perché i distributori per il riciclo presenti nei supermercati non hanno un limite di inserimento.

Con ogni bottiglia di plastica il guadagno di solito si aggira intorno ai 25 centesimi di euro. Il guadagno avviene solitamente tramite i distributori che scansionano le bottiglie e rilasciano un buono che i clienti possono convertire alle casse.

Le bottiglie riutilizzabili vengono stoccate e rispedite al produttore, mentre le bottiglie non riutilizzabili, solitamente in polietilene tereftalato, vengono sminuzzate direttamente all’interno della macchina.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Itinerario domenicale tra palazzo Abatellis e una tra le più

renzi

Secondo quanto riporta il sito Fanpage.it, il leader di Italia

”Non sono d’accordo sul fatto che Di Maio stia crescendo

TAZZINA ARRIVA A COSTARE 1,70 EURO A FIRENZE, 1,50 A

Palermo – ” Con grande orgoglio, a nome di Forza

Pordenone – Due iniziative che pongono l’attenzione a livello mondiale

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.