ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

In Usa 21 milioni di disoccupati, volano le richieste di sussidi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
poverta

Non si ferma la caduta del mercato del lavoro negli Stati Uniti sotto i colpi dell’emergenza coronavirus: i dati diffusi dall’ufficio statistiche del Lavoro mostra come la scorsa settimana siano stati 5,25 milioni i lavoratori che – avendo perso il posto – hanno fatto domanda per l’indennità di disoccupazione. Un dato che porta il numero di licenziamenti legati alla pandemia oltre quota 21 milioni in un solo mese, con un tasso di disoccupazione che – secondo alcune stime – si aggirerebbe ormai a circa il 15%, il livello più alto dalla Grande Depressione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

È il maggio del 2013. Ha 26 anni. Alessio sta

IL SERVIZIO FERROVIARIO SARA’ RIDOTTO FINO AL 10 SETTEMBRE. UN

In occasione dei festeggiamenti per il 174° anniversario della istituzione

“E’ vergognoso che ogni anno i negazionisti delle foibe rialzino

gentiloni

La comunicazione che parte da Bruxelles “è un avviso importante

Coldiretti in aiuto alle famiglie bisognose: arriva il Natale e

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.