Inaugurato il nuovo reparto di degenza di Oncoematologia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Lavazza_Adisco-007

Inaugurato il nuovo reparto di degenza di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, finanziato da ADISCO – Sezione Piemonte con il contributo di Compagnia di San Paolo

Torino – Una giornata importante quella di oggi, in cui è stata inaugurata la nuova degenza di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino (diretto dalla professoressa Franca Fagioli) con 16 camere singole, spazi dedicati all’attività ludica (sala giochi e spazio adolescenti), all’attività educativa (nido e scuola di ogni ordine e grado) ed ai genitori. Un nuovo importantissimo traguardo per la sezione Piemonte dell’Associazione Adisco, presieduta da Maria Teresa Lavazza, ottenuto con il contributo di Compagnia di San Paolo.

Il progetto di restyling del reparto di Oncoematologia pediatrica – a cura dello Studio Miroglio + Lupica Architetti Associati – ha tutti i requisiti per diventare un punto di riferimento nel mondo dell’architettura ospedaliera per la realizzazione di ambienti meno freddi ed asettici e più a misura di utente, partendo dalle reali esigenze di chi “abita” questi luoghi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

IL 25 NOVEMBRE AL CENTRO DIACONALE LA NOCE LA PRESENTAZIONE

Torna domenica la capostipite di tutte le moderne maratone urbane,

È stato approvato dal Consiglio regionale lombardo un emendamento che

“K for K” compie dieci anni. Previtera: “migliaia di bambini

Niente semifinale per l’Italia Under 21 di Gigi Di Biagio.

Forse ricorderete: nei mesi scorsi firmai un protocollo di intesa

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.