Irene Pivetti a Minsk per il III Forum sulla green economy: “L’Italia Vola”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
7ec46c23-c1fd-4ba4-ba70-ae918569f489

Minsk – Irene Pivetti, Presidente di Only italia, Assoferr e del partito Italia Madre é tra gli ospiti di eccellenza della terza edizione del forum internazionale sulla green economy: ” Ho voluto essere presente al III Forum italo-bielorusso sulla #greeneconomy, per testimoniare l’importanza del nostro impegno nel promuovere e fare crescere le imprese italiane nel mondo. Invece di fare chiacchiere demagogiche e strumentali, invece degli slogan di #Greta -prosegue- le imprese italiane coraggiose e forti esportano le loro tecnologie ambientali anche in Bielorussia. Oltre 800 milioni di export nel 2018, 65% dei quali rappresentati dalla meccanica: l’impegno italiano in Bielorussia continua a crescere! È ora di prendere coscienza che, nonostante tutti i suoi problemi, l’Italia è e resta un paese leader, capace di portare sviluppo e qualità, anche e soprattutto nelle tecnologie innovative.

Grazie a #Confindustria Bekarus e alla Camera di Commercio Italo Belorussa per aver promosso il Forum, grazie a tutti gli imprenditori italiani che, con sacrificio, tengono alto l’onore del nostro paese col loro lavoro nel mondo.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

La politica italiana è a un bivio. Dopo un agosto

“Tragedia dell’illegalità all’Università La Sapienza. Un ragazzo è morto per

L’AQUILA – “Credo che a giugno 2020, quando ci sarà

Non si può entrare e resterà lì solo due settimane,

In Commissione Bilancio è appena passato l’emendamento Giachetti del PD

– Il deputato Maurizio Carrara, responsabile Industria di Forza Italia,

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.