ISOLE MINORI – La nave Sansovino torna in servizio a Lampedusa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
nave

«Dopo diversi mesi restituiamo la nave Siremar Sansovino alla tratta Porto Empedocle-Lampedusa, così come da tempo avevano chiesto il sindaco Totò Martello e gli abitanti delle Pelagie. Rafforziamo in questo modo i collegamenti marittimi per le isole, riducendo i disagi da tempo lamentati dagli utenti».

Lo rende noto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, dando seguito all’impegno preso in occasione della visita istituzionale a Lampedusa dello scorso giugno. «La nave Sansovino – che già da domani sarà in servizio – assieme alla nave Cossyra rappresenterà la flotta in forza alle Isole Pelagie per offrire, soprattutto nel periodo estivo, un servizio più efficiente e garantendo un aumento della capienza e degli standard di sicurezza sulla tratta Lampedusa-Porto Empedocle», ha concluso l’assessore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

8 giorni 7 notti Programma 1°giorno: Volo Italia Madagascar, arrivo

Favorire la diffusione capillare della pratica sportiva a carattere ludico

“La Regione Toscana non può restare indifferente davanti a ciò

Oltre 13,6 milioni di anziani over 65 anni in Italia

Nota stampa dei capigruppo al Senato Massimiliano Romeo (Lega) e

La questione del metodo: il nesso dialettico fra teoria e

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.