Istruzione. Regione Lombardia stanzia 18 milioni di euro per formazione tecnica e professionale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Serious students sitting for an examination in an amphitheater

La Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro, ha approvato una delibera con la quale si stanziano i fondi destinati, per l’anno 2019-20, ai percorsi di Alta Formazione tecnica e professionale, la cosiddetta ‘formazione terziaria’. Si tratta di un finanziamento complessivo di 17.880.000 euro, suddivisi in 6.880.000 euro per i nuovi percorsi Ifts e 11.000.000 per la realizzazione di percorsi Its.
Per quanto riguarda gli Its si tratta dei nuovi corsi biennali (fino 2.000 ore) e triennali (fino a 3.000 ore), per gli studenti in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o del 4 anno IeFp, e portano a un Diploma statale di Tecnico Superiore.
Per quanto riguarda invece l’Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (Iefp), anche questi percorsi sono rivolti ai diplomati di 4° anno IeFp o di scuola secondaria superiore, hanno durata annuale, e portano a un certificazione regionale di specializzazione di tecnico Superiore.
“L’istruzione superiore – ha commentato l’assessore regionale – all’Istruzione, Formazione e Lavoro – è un fiore all’occhiello del sistema formativo lombardo, e per i giovani è una valida scelta al pari degli studi universitari tradizionali: soprattutto tenendo conto che gli Its e gli Ifts sono strettamente legati alle realtà produttive del nostro territorio, e che quindi costituiscono una risposta di alto livello al fabbisogno delle imprese e alla disoccupazione, che spesso è anche causata dalla distanza fra i titoli conseguiti dai nostri giovani e i settori di industria e artigianato dove l’offerta di posti di lavoro non manca”.
“Rispetto allo scorso anno – ha aggiunto l’assessore regionale – abbiamo aumentato i fondi disponibili di circa 300mila euro per gli Its e di un milione di euro per gli Ifts: con questo rafforzamento, vogliamo anche costruire filiere professionali che portino i nostri giovani dell’Istruzione e Formazione Professionali fino ai titoli terziari pari a quelli universitari”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Quando è scoppiato il caso Siri a destare scalpore era

Circa 5000 le verifiche eseguite dagli agenti in varie zone

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha firmato l’ordinanza per

Ieri, lunedi 5 agosto, ho incontrato, insieme al consigliere comunale

Genova – Con i primi caldi sono arrivati puntuali anche

TOKYO, ARRIVIAMO! Prenotate i biglietti, allacciate le cinture, si spicca

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.