La battaglia elettorale, se si andrà al voto, si vincerà al Sud

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
carfagna

La battaglia elettorale, se si andrà al voto, si vincerà al Sud esattamente come è successo nel 2018. Ma il Sud non si può utilizzare come bacino elettorale da spremere e buttare.
Tra i punti sensibili del confronto del centrodestra c’è la necessità di riequilibrare programmi e priorità per parlare agli elettori dell’altra metà d’Italia, disillusi dalle politiche del governo e in cerca di nuovi riferimenti politici. Solo Forza Italia può farlo con credibilità e con una base di consenso già acquisita e solida nel Mezzogiorno: trascurare questo dato è impossibile, non c’è formula che possa garantire il successo se non si impone come priorità un chiaro messaggio di attenzione e di concretezza agli elettori del Sud.
Forza Italia ne è già in larga parte consapevole ma voglio dirlo anche ai colleghi della Lega, che già immaginano una campagna facile e sicuramente vittoriosa: senza il Sud non si vince, non si governa, l’Italia non cresce e non migliora.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Roma – “La violenza che spesso si manifesta nei confronti

La Gronda è un’opera non solo inutile, ma anche dannosa.

DAL SETTORE COSTRUZIONE E DEMOLIZIONI IL MAGGIOR CONTRIBUTO ALLA PRODUZIONE

Grazie a una serrata trattativa tra l’assessore alle Infrastrutture Donatella

Il Trojan non è un compagno di Ettore, il mitico

La nostra regione torna a far parlare di sè, e

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.