LA BELLUNO-FELTRE RUN SI FERMA: ARRIVEDERCI AL 3 OTTOBRE 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
Belluno_Feltre_b_Passaggio con montagne

L’edizione 2020 dell’evento organizzato dal Gs La Piave 2000 non si svolgerà: troppe le incertezze legate all’emergenza sanitaria. Appuntamento all’autunno del prossimo anno.

Belluno – Niente 30 chilometri, niente mezza maratona: la Belluno-Feltre Run si ferma. Il 4 ottobre non si correrà nello splendido scenario della Valbelluna. Quella del 2020 doveva essere l’edizione della rinascita, dopo alcuni anni d’assenza dal calendario. Invece, l’emergenza legata al Covid-19 ha determinato il rinvio dell’evento organizzato dal Gs La Piave 2000, società che proprio in questa stagione festeggia i 20 anni d’attività. Troppe le incertezze e i rischi legati al protrarsi della crisi sanitaria. Il Gs La Piave 2000 ha preferito così rinviare direttamente l’evento al prossimo anno: la Belluno-Feltre Run tornerà il 3 ottobre 2021. E sarà ancora più bella.

Questo il messaggio diffuso dagli organizzatori del Gs La Piave 2000, in occasione dell’annuncio ufficiale della sospensione della Belluno-Feltre Run.

Questa comunicazione, noi dell’ASD G.S. La Piave 2000, non avremmo mai voluto scriverla.

Purtroppo, in conseguenza all’emergenza sanitaria in corso e in base alle innumerevoli incertezze e alle ferree linee guida che dovremmo adottare per mettere in sicurezza la Belluno Feltre Run, in programma il 4 ottobre 2020, abbiamo deciso di cancellare l’evento. La salute è l’unico bene che non va mai messo in pericolo.

In questi mesi abbiamo lavorato ed investito molto per realizzare un evento unico per la provincia di Belluno e per tutti i podisti che ci avrebbero raggiunto, per attraversare una delle province più belle d’Italia, tutti insieme, uniti da una grande passione: la corsa. Quest’anno oltre alla classica 30 km avevamo in programma grandi eventi musicali e d’intrattenimento, senza contare la staffetta di beneficenza e la prima mezza maratona di Borgo Valbelluna. Ma non è andato tutto perso! Solo rimandato.

Segnatevi già la nuova data nel vostro calendario: 3 ottobre 2021. Per gli iscritti che fin da subito ci hanno dato fiducia la quota di iscrizione sarà spostata e garantita. Vogliamo farvi una promessa, miglioreremo ancora di più, raddoppieremo i nostri sforzi e grazie al nostro inesauribile entusiasmo e alla nostra professionalità per il 2021 vi aspetterà un evento indimenticabile.

Non vediamo l’ora che arrivi il 3 ottobre 2021! Incontrarsi in Piazza dei Martiri e partire tutti insieme per questa nuova avventura, abbracciati dal calore delle cime delle Prealpi percorrendo i meravigliosi borghi della Valbelluna e i paesaggi incredibili che solo il nostro territorio può regalarci. Fino ad arrivare a Feltre, dove La Piave 2000 metterà al collo dei podisti la medaglia della 10° edizione festeggiando al meglio i suoi 20 anni di atletica. Sarà sicuramente un’edizione speciale! La Piave 2000 non si ferma, proprio come farebbero i podisti di tutto il mondo: forti, tenaci, ostinati e nulla potrà fermare la voglia di correre.

“TUTTI ASSIEME CI RIALZEREMO, PERCHÉ ASSIEME POI CORREREMO”.

IL GS LA PIAVE 2000

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Negli scorsi giorni abbiamo rappresentato a Regione Lombardia la grave

Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva, questa

Milano – Mercoledì 30 settembre presso il Giardino della Triennale

inquinamento

Il 2020 è iniziato con l’Italia avvolta dallo smog. In

ASSESSORE LANZARIN, “RETE REGIONALE PER LE DEMENZE E FESTIVAL NAZIONALE

Le esportazioni agroalimentari italiane sono sotto attacco a causa dell’emergenza

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.