La Coppa Italia è del Napoli: Juve battuta ai rigori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
napoli

Undici metri senza passare dal via, il primo trofeo post-Covid è stato assegnato così. Il Napoli vince la Coppa Italia, supera la Juve ai rigori dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari. Pareggio e dischetto, i supplementari saltati dalle nuove direttive per evitare eccessivi sforzi in previsione del tour de force in campionato.

Al 90’ ci ha pensato Buffon a tenere a galla la Juve, lo ha fatto con una doppia parata da applausi in un Olimpico vuoto e animato solo da una grafica digitale a sfondo rosso. Dagli undici metri il protagonista è diventato poi Meret, che ha neutralizzato il tiro di Dybala prima di vedere quello di Danilo sparato alto sulla traversa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Da giovedì 26 marzo a mercoledì 1 aprile verrà pagata

Un decimo della ricchezza mondiale è nascosta nei paradisi fiscali.

Da oggi sarà attivo il servizio pre-triage nei presidi ospedalieri

Per Vittorio Colao, il manager chiamato dal Governo a guidare

‘L’espansione dell’area legale dell’azzardo non comporta una compressione dell’area illegale’.

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.