La cultura in gioco: a Lucca gli “esperimenti di fotosintesi culturale”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
d9a183829f38d26cb4fb9bca40460921_XL

L’11 luglio mattina di lavoro al palazzo Ducale. Sarà anche presentato il progetto Racine

“Esperimenti di fotosintesi culturali”: è questo il titolo dell’evento che si terrà giovedì 11 luglio al palazzo Ducale di Lucca, una iniziativa per promuovere il nostro patrimonio e potenziare la relazione identitaria fra i luoghi della cultura e le comunità. Momento clou dei lavori sarà “E’ in gioco la cultura, idee in movimento” durante il quale i partecipanti, distribuiti in gruppi tematici, avranno a disposizione un kit dove trovare domande, problemi, spunti di riflessione per costruire insieme, attraverso una serie di attività, possibili soluzioni e percorsi inediti per lo sviluppo culturale.

L’idea alla base dell’evento è che lo sviluppo dei nostri territori passa anche dal rafforzamento della linfa culturale che li attraversa. A partire da questa riflessione ne verranno sollecitate altre, per capire quali processi attivare per conciliare la manutenzione del patrimonio esistente con lo sviluppo e la creazione di nuove esperienze di produzione culturale, mettendo in gioco tutti gli elementi di cui dispongono le nostre comunità.

Nel corso della mattinata sarà presentato anche il progetto europeo transfrontaliero RACINE– Rete in Azione per Conservare e valorizzare il patrimonio e l’IdeNtità culturalE, finanzaito nell’ambito del PC Interreg Italia Francia Marittimo (qui la nota).

Ad aprire i lavori alle 9.30 sarà Luca Menesini, presidente della Provincia di Lucca e responsabile Anci Toscana Progetti Europei; poi gli interventi di Alessandro Compagnino, dirigente Regione Toscana; Michele Trimarchi Docente all’Università di Bologna e Fabio Viola Game designer. Introduce e coordina Francesca Merz, presidente Associazione Culturale fund4art.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

“Il nostro vicepremier e ministro del lavoro e dello sviluppo

Gli aretini Eleonora Camisa e Matteo Vasarri si sono consolidati

ASSISI (PG) – “Abbiamo le idee molto chiare”, dice il

E’ stato siglato dal titolare del Viminale, Matteo Salvini, il

La vicenda della lettera dell’UE sta facendo venire i nodi

Visita oggi dell’assessore provinciale allo sviluppo economico e lavoro, accompagnato

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.