La farmacia del futuro è online, accessibile ed intelligente

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
file_803

Con l’intelligenza artificiale voice di LIFEdata, Farmakom vuole rendere la farmacia più accessibile a tutti ed il lavoro più semplice per i farmacisti

Una domanda che in molti si fanno è – ma cosa potrà fare di veramente utile l’intelligenza artificiale per il mio lavoro? Domanda che rimbalza soprattutto per le aziende del commercio e terziario in contesti di piccola dimensione in cui le attività vengono ancora gestite manualmente, e che oggi vivono la trasformazione digitale come il rischio di perdere fatturato a favore dei colossi come Amazon.

Ma ci sono anche delle “Amazon” nostrane: Farmakom, per esempio, società leader in Italia nella creazione di eCommerce per la farmacia e parafarmacia. In un’era di grandi cambiamenti, dove il commercio è oramai omnicanale e non c’è più distinzione tra online e offline, più di 250 farmacie hanno creato il loro ecommerce con l’azienda che ha deciso di fare un passo ulteriore per rendere la farmacia più accessibile a tutti, h. 24, ed il lavoro più semplice per i suoi farmacisti: Consentire l’ecommerce via voce guidato dall’intelligenza artificiale.

L’anteprima – prima del genere per l’Italia – è stata presentata a Pharmexpo, il dodicesimo salone dell’Industria Farmaceutica a Napoli. Per realizzare la propria visione di farmacia intelligente – punto vendita + ecommerce accessibile – Farmakom ha siglato un accordo di partnership con LIFEdata, azienda italiana di intelligenza artificiale, specializzata in Intelligenza Artificiale Voice per l’Omnicanalità, che vanta tra i propri clienti aziende come il Gruppo Johnson & Johnson.

“Molte aziende in Italia fanno ancora scarso uso del digitale, rischiando sempre più di essere “AMAZON-izzate” e sostituite dalle piattaforme digitali – spiega Omar Fogliadini, managing partner di LIFEdata – Lo sviluppo di sistemi di Intelligenza Artificiale Voice permette alle PMI di competere sul mercato digitale con gli stessi strumenti: Questo è un po’ anche il manifesto di LIFEdata che porta l’intelligenza artificiale nei territori in collaborazione con le organizzazioni di settore, memori della lezione di un grande imprenditore italiano, Adriano Olivetti, secondo cui bisogna fondare la strategia dell’impresa sul riconoscimento delle specificità del territorio in cui è radicata e opera, per aprirsi alle sfide planetarie”.

LIFEdata è una startup, che in pochi mesi è riuscita ad affermarsi in uno dei settori che è considerato tra i più promettenti per chi fa innovazione: quello dell’intelligenza artificiale a controllo vocale, lo stesso in cui stanno investendo colossi come Google, Amazon, Apple e Microsoft. Lo sviluppo di soluzioni innovative in ambito B2B ha permesso a LIFEdata di crescere rapidamente che ha scelto un modello di sviluppo di imprenditoria diffusa del territorio con l’apertura di un equity crowdfunding che dà la possibilità a tutti di investire nel mega trend del futuro sulla piattaforma CrowdfundMe.
Informazioni su FARMAKOM

Farmakom è il leader italiano nell’ecommerce per farmacie. Fondata da esperti del settore e del marketing, l’azienda sta rendendo possibile la crescita digitale e commerciale di oltre 250 farmacie italiane. Un approccio alla trasformazione digitale per dare opportunità aggiuntive ai titolari di farmacie con il minor impatto sulla gestione operativa di farmacia e parafarmacia.
Informazioni su LIFEdata LIFEdata è la startup innovativa italiana specializzata in Intelligenza Artificiale Voice che abilita il funzionamento di siti ed app con la voce, rendendo 3 volte più accessibile e semplice l’adozione del digitale. L’azienda è specializzata nello sviluppo e nell’implementazione di soluzioni innovative di Intelligenza Artificiale per rendere più efficienti i processi di Vendite, Marketing e Customer Experience, in particolare nei contesti di Online to Offline, tipici dell’evoluzione all’Omnicanalità tra mondo digitale e fisico. Fondata da imprenditori seriali con alle spalle diverse exit di successo ha già fatturato quasi 3 volte il fatturato medio di una startup innovativa in Italia, nei soli primi 6 mesi di attività. La società ha ricevuto validazioni del modello di business in diversi contest a livello europeo e conta su un team multiculturale con 7 nazioni rappresentate, quota rosa al 57% e STEM 98%.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

PREMESSA La pessima Proposta di Legge Melicchio-Torto ha rinnovato l’interesse

Rispetto per l’ambiente, consumo consapevole, amore per la natura e

Serve un congresso vero, spiega Matteo Orfini al Foglio, per

“Anche il presidente Mattarella si è reso conto di come

Grazie a 2,5 milioni di investimenti privati e alla collaborazione

Disagi sul tratto marchigiano dell’A14 tra Porto Sant’Elpidio e San

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.