LA NOSTRA BATTAGLIA PER GLI ORSI CONTINUA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
orso

Da mesi seguo con apprensione le vicende legate agli orsi del Trentino. In particolare quelle di M49, soprannominato Papillon, l’orso fuggito due volte dal recinto del Centro Casteller, a sud di Trento, e poi puntualmente catturato.
Ho apprezzato molto la posizione, le azioni e le dichiarazioni del Ministro Costa affinché l’esemplare, che non ha mai aggredito nessun uomo, non venga rinchiuso nelle stesse condizioni anguste da cui è fuggito e che non sia assolutamente abbattuto. Ora però è arrivato il momento di ottenere risposte e raggiungere risultati concreti per sanare una situazione vergognosa.

E’ per questo che ho appena depositato una interrogazione rivolta al Ministero dell’Ambiente in cui chiedo che si indaghi una volta per tutte sulla idoneità ricettiva delle strutture, come il Centro Casteller di Trento. Diverse organizzazioni ambientaliste denunciano che nel Centro gli animali sono tenuti prigionieri in gabbie di pochi metri quadrati e non in ampi spazi verdi, come dovrebbe essere.
Chiedo, inoltre, che siano tutelati tutti gli orsi e gli animali selvatici del Trentino da qualunque iniziativa di abbattimento e che si intraprendano progetti per preservane il benessere.

Abbiamo bisogno di fare chiarezza su questi aspetti, ma anche di verificare di persona quello che accade in Trentino e nel Centro di Casteller, per comprendere meglio questa vicenda e intervenire con determinazione.
E’ ormai sotto gli occhi di tutti che il Governatore del Trentino, Fugatti, sia palesemente schierato solo con gli allevatori, che possono votare, dimenticando la salvaguardia del patrimonio faunistico del territorio che dovrebbe rappresentare.
Lo Stato deve intervenire e modificare la legge sulla fauna selvatica togliendo la gestione alle regioni e alle province.

#IOSTOCONGLIORSI #ORSI #VERGOGNAFUGATTI #M49

Doriana Sarli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

«Serve una grande alleanza internazionale contro il virus». Il ministro

Altrimenti è in discussione il gioco stesso della democrazia. Io

Ridurre il contributo del Friuli Venezia Giulia alla finanza pubblica

Marco Marin, deputato di Forza Italia, dichiara sui social: “Anche

Governare è come andare in bicicletta: per mantenere l’equilibrio occorre

Come si fa a far ripartire l’economia reale? È questa

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.