ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

“La Storia della Società degli Alpinisti Tridentini”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
IMG-1930

Giovedì 16 maggio ore 20.00

Spazio Alpino SAT, via Manci, 57

TRENTO

Incontro a cura di Claudio Ambrosi, storico e direttore della Sede Centrale

TRENTO – Nell’ambito del percorso partecipato che porterà verso il congresso 2019, il quale avrà per tema la “frequentazione della montagna”, è in programma giovedì 16 maggio alle 20.00, allo Spazio Alpino SAT, in via Manci, 57 a Trento, un incontro dal titolo “LA STORIA DELLA SOCIETA’ DEGLI ALPINISTI TRIDENTINI” a cura di Claudio Ambrosi storico e direttore della Sede Centrale.

La SAT, che si avvia a festeggiare i 150 anni dalla fondazione nel 2022, può vantare un patrimonio culturale, valoriale, umano, oltre che materiale, che spesso rimane sullo sfondo, a volte un po’ sbiadito, di una quotidianità di impegno e di volontariato forte di circa 27 mila soci, attivi su molti fronti (sentieri, rifugi, alpinismo giovanile, solidarietà, ambiente, cultura, editoria, formazione, escursionismo) e in una moltitudine attività che assorbono molto tempo, soprattutto ai presidenti e ai direttivi sezionali.

Questo impegno solerte e sempre costante negli anni, spesso non lascia tempi e spazi per rammentare agli stessi volontari e al proprio contesto sociale e familiare, su quali basi e principi fondativi è nato il sodalizio.

In realtà, la SAT rappresenta per importanza, numero di soci, patrimonio, possesso e gestione di beni materiali ed immateriali un “unicum” nella nostra regione ed una autentica rarità nel resto del territorio nazionale, seconda solo al CAI come club alpinistico, come anzianità e livelli organizzativi.

Con questo incontro aperto al pubblico la Presidenza è certa di portare ai propri associati ed alla cittadinanza trentina una occasione di approfondimento e un piacevole momento per ripercorrere un cammino a ritroso ricco di generosità, forti idealità, straordinaria lungimiranza, per una montagna vissuta con grande spirito di servizio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, scrive su

A TEATRO FINALMENTE! SPETTACOLI A CIELO APERTO secondo atto TORINO

L’Assessorato Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale comunica che, a

​Con l’arrivo nel porto di Taranto della nave anfibia San

concortsi

Oggi sono arrivate a Roma, da tutta Italia, migliaia di

fisco

Bisogna assolutamente tagliare le tasse nel nostro Paese. È necessario

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.