ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

L’Alga Atletica Arezzo torna a gareggiare con tre medaglie nei lanci

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
atletica

Un tris di medaglie nei lanci per l’Alga Atletica Arezzo. La società aretina ha avviato la nuova stagione di competizioni all’aperto al “Trofeo Perugia Riparte” che, nel capoluogo umbro, ha visto la squadra di lanciatori allenata da Fabio Forzoni in collaborazione con Christian Aquilano tornare a gareggiare con ottimi risultati nelle diverse disciplin

Un tris di medaglie nei lanci per l’Alga Atletica Arezzo. La società aretina ha avviato la nuova stagione di competizioni all’aperto al “Trofeo Perugia Riparte” che, nel capoluogo umbro, ha visto la squadra di lanciatori allenata da Fabio Forzoni in collaborazione con Christian Aquilano tornare a gareggiare con ottimi risultati nelle diverse discipline.
La miglior prestazione porta la firma di Chiara Salvagnoni del 2000 che, dopo il bronzo conquistato a febbraio ai Campionati Italiani Promesse Indoor, è riuscita a confermarsi tra le maggiori promesse tricolori nel lancio del peso: con i 12.54 metri raggiunti al sesto tentativo, l’atleta si è piazzata al primo posto della categoria che riuniva Junior, Promesse e Senior. Un doppio argento è stato poi conquistato da Noemi Biagini del 2003 e da Joshua Vagheggi del 2005 che si sono piazzati sul secondo gradino del podio in virtù di due ottime prestazioni con cui hanno siglato i rispettivi record personali. La prima era impegnata nel giavellotto nella categoria Junior/Promesse/Senior dove già al primo lancio ha ottenuto i 36.76 metri che sono valsi la medaglia, mentre il secondo ha raggiunto i 45.02 metri nel martello da 5 kili dove ha vissuto un bel miglioramento rispetto ai 41.17 metri con cui a febbraio era riuscito a laurearsi campione regionale tra gli Allievi.

I tre podi di Perugia aprono nel migliore dei modi la stagione all’aperto che entrerà ora nel vivo con un ricco calendario di gare che proseguirà sabato 17 aprile con un meeting regionale a Firenze a cui saranno presenti i velocisti e domenica 25 aprile con il Meeting della Liberazione di Siena a cui gareggerà una numerosa squadra dell’Alga Atletica Arezzo. Nel frattempo, il ritorno in “zona arancione” ha permesso alla società di riprendere la preparazione anche con i più piccoli atleti dei Pulcini nati nel biennio 2016-2017 e degli Esordienti nati tra il 2010 e il 2015 che, nel corso della settimana, vivranno le emozioni di tornare ad allenarsi allo stadio di atletica cittadino. La ripresa delle attività è coincisa anche con la riapertura delle iscrizioni per i corsi di atletica per i bambini che potranno vivere due mesi di divertimento e di sviluppo fisico-motorio nel rispetto di tutte le misure previste per la prevenzione del contagio da Covid19: gli allenamenti, infatti, proseguiranno fino al mese di giugno e si svolgeranno all’aperto, in piccoli gruppi e con un lavoro individuale nel rispetto delle distanze interpersonali.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Il governo Conte ha giurato e l’esecutivo è in carica.

A seguito sopralluogo effettuato sulla SP13 che collega il quartiere

“Ho fatto le esperienze che intendevo fare. Sono uscito dal

Proseguono i lavori per dotare la linea ferroviaria Sinalunga-Arezzo-Stia, di

Oggi se ne va una giornalista di altissimo livello che

Matteo Berrettini continua la sua corsa al torneo ATP 500

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.