ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

L’Associazione Escudo lancia una raccolta fondi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
notizieinunclick

Il nostro paese è segnato da una emergenza sanitaria, sociale ed economica senza precedenti.

Persone comuni che oggi chiamiamo ‘Angeli’ sono schierate in prima linea e si prendono cura di chi arriva in quei letti.

La sospensione delle attività economiche si sta ripercuotendo in maniera negativa su tutta la popolazione e in particolare sta esponendo intere famiglie ad una vera crisi.
Per aiutare ed essere vicini a chi ha ancora un grande bisogno di mezzi e di apparecchiature sanitarie, a chi necessita ancora di cure intensive e alle famiglie che sono già nella condizione di non potercela fare da sole a causa del ‘maledetto virus’ gli organizzatori hanno trasformato ‘Attacco al centro insieme per lo sport’ in un evento virtuale rispettando le date della manifestazione che si sarebbe dovuta svolgere nel centro storico della città di Pesaro.

E’ nato così Attacco al centro ON AIR che per i giorni 8, 9 e 10 maggio 2020 propone un programma ricco di appuntamenti in diretta e di contenuti che rappresentano la volontà e la grande partecipazione delle associazioni e delle realtà del territorio che invitano tutti a sosterranno la raccolta fondi ‘ Dove gli Angeli sono di casa ‘ su retedeldono.it

L’Associazione Escudo lancia una raccolta fondi collegata alla 9° edizione dell’evento Attacco al centro insieme per lo sport che, non potendosi svolgere nella splendida cornice del centro storico cittadino, si trasforma in un appuntamento ON AIR con un programma ricco di attività tutte da scoprire.
Le donazioni raccolte saranno direttamente destinate per il 50% all’Ospedale San Salvatore di Pesaro e alle famiglie in difficoltà attraverso l’amministrazione comunale.
Si ricorda che secondo il decreto cura Italia le persone fisiche che donano hanno diritto alla detraibilità pari al 30% fino a 30.000 euro, mentre le persone giuridiche hanno diritto alla deducibilità totale della propria donazione. Il dono di ognuno è il bene di tutti. Grazie di cuore per il prezioso contributo.
#iostocongliangeli
Con la partecipazione di giovani atleti con titoli nazionali ed europei sarà testimonianza che lo sport è anche opportunità di crescita e progetto di vita. Un programma quindi decisamente molto ampio che darà la possibilità a tutti i partecipanti di scegliere in base ai singoli interessi.
Nei tre giorni saranno in rete ragazzi di scuole di ogni ordine e grado, tutte le società sportive con allenatori e atleti, aziende e attività commerciali e tutti coloro che vorranno essere protagonisti e attori in una cornice di solidarietà che mette al centro la salute delle persone e l’ambiente.
Tutti da casa potranno partecipare, assistere e giocare, scaricare contenuti e donare tramite la raccolta fondi intitolata ‘ Dove gli Angeli sono di casa ‘ sul portale www.retedeldono.it oppure contattando direttamente gli organizzatori.
L’evento, ideato e organizzato dall’Associazione Escudo che è a fianco e sostiene dalla sua nascita il progetto Sbullit Action, è nato ispirandosi ai valori che dettero origine alla Carta dei diritti dei bambini nello sport e che mette in rete numerose discipline, creando una valida occasione di collaborazione in cui a vincere oggi sarà la solidarietà #iostocongliangeli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Raggiungere la parità salariale tra uomini e donne e colmare

L’aumento improvviso delle temperature spinge gli italiani all’aperto e risveglia

‘MARCHE IN MOVIMENTO CON LO SPORT DI CLASSE, MONITORAGGIO’, PRESENTATI

Torna la tanto attesa “Festa della Pace”, che ogni anno

faraone

Afferma di aver fatto il suo dovere da ministro dell`Interno,

L’indagine realizzata dall’Osservatorio Confesercenti evidenzia dati prevalentemente negativi. Lo scorso

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.