Le lezioni in diretta, da casa, sono diventate ormai un’abitudine per i nostri studenti da qualche mese a questa parte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
98173640_3049670235109087_4866577471153111040_o

La risposta è stata certamente positiva, con l’85% delle lezioni tenute mediante piattaforme di streaming e la maggior parte dei docenti che si è dimostrata soddisfatta delle nuove modalità di insegnamento. Nonostante buona parte di questi indicatori siano incoraggianti, siamo certi che sia necessario tenere alto il sostegno alle nostre strutture scolastiche e, soprattutto, ai nostri studenti. C’è piena consapevolezza, da parte di tutti noi, del fatto che non sia stato, e tutt’ora non sia, un periodo facile per i ragazzi e per le loro famiglie. Adattarsi a questa nuova realtà è stato difficile per tutti, figuriamoci per loro che per settimane non hanno potuto incontrare i propri amici e hanno vissuto con la paura che potesse accadere qualcosa a loro o a qualcuno dei propri familiari. In questo giorno di ripartenza per tante attività, vorrei dedicare ai ragazzi un pensiero. Stiamo facendo il possibile affinché il rientro tra i banchi possa restituire loro la gioia che in questi mesi non hanno potuto provare. Anche per questo, nel decreto Rilancio, abbiamo stanziato nuove risorse per la scuola. In particolare abbiamo incrementato il fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e istruzione, per l’anno 2020, di 15 milioni di euro. Questo fondo è particolarmente importante poiché finanzia interventi di nuove costruzioni, ristrutturazione edilizia, messa in sicurezza; quota parte delle spese di gestione dei servizi educativi per l’infanzia e delle scuole dell’infanzia; la formazione continua in servizio del personale educativo e docente. Inoltre, trattandosi di una situazione di necessità, si prevede che la sospensione delle attività in presenza non incida negativamente sul meccanismo di decurtazione dei finanziamenti già in essere. Sosteniamo il sistema scolastico, affinché la scuola possa tornare, come e più di prima, il luogo dove i ragazzi possano vivere i loro anni più belli, con la gioia e la spensieratezza che li caratterizza.
MoVimento 5 Stelle

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

#CORAZZARI: “SOSTEGNO ALLE BUONE PRATICHE CHE ASSICURANO LO SVILUPPO CULTURALE

Dopo la promozione del Trapani arrivata ieri sera contro il

Museo dell’Ara Pacis www.arapacis.it ROMA – Una visita immersiva e

Sono 48 i feriti tra Napoli e provincia durante la

Il 31 gennaio il governo ha dichiarato lo stato di

La compagnia veronese di Generali Italia sosterrà anche la “Verona

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.