Le nostre Italia 5 Stelle. Guardando al futuro tra festa e riflessione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
distefano

Il 12 e 13 ottobre saremo tutti assieme alla Mostra d’Oltremare a Napoli per Italia 5 Stelle. È molto emozionante per me parlarvene, mentre nella mente scorrono ricordi indelebili di ogni singola edizione e degli anni precedenti, quando abbiamo iniziato a costruire questo sogno.

Italia 5 Stelle è sempre stata l’occasione di incontro più importante, ma anche un momento in cui ne succedono di tutti i colori…

Ricordo la prima a Roma, l’emozione enorme di essere i primi parlamentari del MoVimento 5 Stelle e quindi l’attenzione estrema che avevamo intorno, ma quello che ricordo di più è che, a un certo punto, ci eravamo persi Beppe e “cerca cerca” ce lo siamo ritrovati su una gru perché voleva parlare a tutti dall’alto.

Oppure Imola, quando ho fatto il mio primo intervento sul palco di Italia a 5 Stelle.

Palermo, poi, è stata forse quella più emozionante per me, sia perché ero a casa e il posto era stupendo, sul lungomare tra palme e tramonti, ma anche perché è stata la prima senza Gianroberto che ci è mancato tanto; ma la prima anche in cui il suo sogno si realizzava, con un padiglione dedicato a Rousseau.

Di Rimini ricordo l’enorme aspettativa che avevamo, dopo aver mandato a casa Renzi eravamo certi che sarebbe stata una cavalcata verso il Governo e così è stato, cosa che ci ha portati ancora una volta insieme alla prima edizione di Italia 5 Stelle da Governo, quella di Roma del 2018, dove per la prima volta c’era un Presidente del Consiglio che parla agli italiani come un buon padre di famiglia.

I ricordi sono tanti, ma tantissima è anche la fiducia nel fatto che il MoVimento, proprio come fa una grande famiglia, continuerà a lavorare tanto, sbagliare ed imparare, maturare. Fare il bene del Paese.

Sono sicuro che anche quest’anno sarà una grande festa e un bellissimo momento di crescita e riflessione.

Ah! Un’ultima cosa importantissima: come sapete il MoVimento 5 Stelle non riceve alcun tipo di finanziamento pubblico. Il nostro unico sostegno sta nei contributi che ognuno vuole dare a questo grande progetto. Quindi fate anche voi una donazione, ci vediamo a Napoli!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Berlusconi vuole un centrodestra unito, così come lo vogliamo noi

Angelo Di Livio, ex centrocampista della Juve, ha concesso un’intervista

«L’accordo definitivo, se arriverà, lo troveranno i capi di Stato

Nessuno vuole più essere americano. Lo riporta la CNN. Un

Silvio Berlusconi ha riunito in videoconferenza venti sindaci di Forza

Ma sì, basta con questa scuola sempre uguale a se

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.