LINEA NERA TORINO: NON PERDETEVI QUESTA OPPORTUNITÀ

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
linea nera

Linea Nera è un negozio di tatuaggi e piercing situato in centro Torino alle spalle di Piazza Castello.

Lo studio Linea Nera con il suo personale altamente qualificato è pronto ad offrire ai propri clienti tatuaggi personalizzati, con progetti studiati riscontrare i gusti e gli stili della propria clientela.

Nella nostra attività viene utilizzato esclusivamente materiale monouso, anallergico e biodegradabile, certificato dalle case produttrici come indicato dalle direttive vigenti.

Presso Linea Nera le procedure di disinfezione e sterilizzazione garantiscono la massima sicurezza sia per i clienti che per il personale .

Lo studio accoglie tutti i suoi ospiti con professionalità e con rigoroso rispetto per le norme igienico sanitarie.
Il centro dispone dei requisiti richiesti dall’ASL.

Una tipologia di tatuaggio che Linea Nera offre è il trucco semipermanente che Arianna esegue con competenza e professionalità cercando sempre la miglior soluzione “su misura” per le proprie clienti, offrendo, inoltre, un servizio personalizzato di consulenza gratuita.

Orario di apertura per il pubblico:

Dal Lunedì al Sabato dalle ore 11.30 alle ore 19.00
Domenica chiuso

Per tutte le altre informazioni:

https://www.instagram.com/lineaneratattootorino/

https://www.facebook.com/lineaneratattoo/photos/?ref=page_internal

Altri contatti:

Via XX Settembre 66/c

10121 Torino
cell. 348 928 8074

mail: [email protected]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale ha preso

CONSUMI GIU’ PER -862 A CITTADINO RESIDENTE. SENZA AIUTI CONCRETI

Il NAS effettua un controllo in tutta Italia sugli inichiostri

“Si tengono aperte delle falle e ritardiamo il processo di

La Giunta regionale lombarda ha approvato l’Accordo di Programma per

l ministero della Giustizia italiano e la nota sul caso

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.