ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish

Liquidità alle imprese agricole, da Agea erogazioni per 93mln di euro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
bio

Sono 93milioni di euro per 16mila306 beneficiari con decreti di pagamento nell’ambito della domanda unica, dello sviluppo rurale, del vino, dei programmi operativi e degli aiuti nazionali.

Sono i numeri e il raggio d’azione che restituiscono il lavoro di Agea in queste ultime due settimane nell’erogazione degli aiuti agli agricoltori. Entrando nel dettaglio, ecco il quadro di sintesi: domanda unica, per le annualità 2018 e 2019, 8.667 beneficiari per 17,9 milioni; programmi regionali di sviluppo rurale (PSR) e che vedono Agea come organismo pagatore, 7.319 beneficiari per 48 milioni; promozione vino, oltre 15,4 milioni; programmi di miglioramento della qualità dell’olio di oliva, oltre 7,7 milioni; programmi operativi, 9 beneficiari per 3,1 milioni; ristrutturazione vigneti, 76 beneficiari per 229 mila euro; distillazione, 2 beneficiari per 585 mila euro; aiuto nazionale grano duro, annualità 2017, 218 beneficiari per 314 mila euro.

“Quindici giorni fa”, spiega la Ministra Teresa Bellanova, “avevamo dato conto di pagamenti per 80milioni per 56mila beneficiari in una sola settimana di lavoro. Adesso a quelle risorse si aggiungono altri 93milioni per 16mila beneficiari. Segno tangibile che l’amministrazione non si è fermata, con l’obiettivo garantire e anzi accelerare sulla continuità dei pagamenti in favore delle aziende agricole. In questo momento di particolare difficoltà causata dall’emergenza la liquidità per le aziende è essenziale. Un impegno che abbiamo assunto e che porteremo avanti con puntualità e determinazione, anche nelle prossime settimane”.​

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Trieste – “La firma di questo importante protocollo dimostra come

Numerosi i relatori e gli esperti in materia che –

sud

La presentazione del rapporto Svimez 2019 conferma che l’effetto ultradecennale

Ad Asti fino al 16 febbraio 2020 ASTI – Bisogna

Se la prima parte del 2020 si è rivelata una

“Stiamo lavorando per un evento domani qui in Umbria con

ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.