LIVE NON E’ LA D’URSO: GLI ASCOLTI UN PIANTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print
durso

Dopo il crollo di ascolti di “Domenica Live“, Canale 5 e il suo Direttore di rete Giancarlo Scheri, incassano un’altra sconfitta ieri sera con “Live – Non è la D’Urso” che ha segnato il 14.0% 2.227.000 telespettatori perdendo contro Rai1 che con “In Punta di Piedi” ha segnato il 14.8% 3.329.000 spettatori,, al lancio del format quest’anno si sperava un target di telespettatori intorno al 17% di share, ma l’obbiettivo non è stato mai raggiunto.

Il contenitore ormai è diventato un contenitore variopinto, con gli ospiti più disparati ed eterogeni, la puntata di ieri per esempio ha visto ospiti in trasmissione Mercedes Henger ( figlia di Eva Henger, la famosa pornostar) alle prese con le presunte violenze ad opera del suo compagno denunciate a ottobre proprio nel Live della D’Urso e a quanto pare non in Procura e poi le dichiarazioni di aver saputo che Riccardo Schicchi non era il suo padre naturale e i sospetti su chi ha divulgato la notizia segreta, il regista scomparso anni fa che l’ha amata e cresciuta con amore e poi Ricky Tognazzi il grande regista italiano e attore ( figlio di Ugo Tognazzi) insieme alla sua splendida moglie, la produttrice Simona Izzo che hanno parlato delle terribili sfere e i tradimenti in tarda età e poi la pace in diretta con Marco Predolin.

Una pagina dedicata a quanto pare al sesso in tarda età con la ballerina 83 enne Hattie, e poi il flirt tra Carmen Di Pietro e il suo Max, i rapporti di fidanzamento tra persone con molta differenza di età che stanno cambiano la nostra società, inutile dire sui social all’hastag #LiveNoneLaDurso l’ondata di indignazione degli internauti che hanno commentato l’intera trasmissione televisiva.                                       fonte   https://www.blogsocialtv.com/

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbero interessare

Dissesto idrogeologico: Marianopoli, dopo 30 anni in sicurezza il centro

Aumenta nel primo trimestre 2019 il reddito delle famiglie nei

Le Azzurre escono dal Mondiale contro l’Olanda, ora in semifinale

“Favorire la reciprocità negli investimenti e nel commercio è il

Potere al popolo dice NO all’autonomia differenziata e PROPONE un

“Per le Polizie locali è giunto il momento di ridare

Chiudi il menu
ArabicEnglishFrenchGermanItalianRomanianSpanish
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.